Il giorno di Windows 8.1

L'atteso aggiornamento di Windows 8 è arrivato, riportando agli utenti il pulsante Start e arricchendo il sistema di nuove funzioni.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-10-2013]

windows 81 01

Windows 8.1 è arrivato: come aveva promesso, Microsoft ha rilasciato l'atteso aggiornamento dell'ultima versione del proprio sistema operativo.

Con questo rilascio - scaricabile gratuitamente dal riprogettato Windows Store per tutti coloro che già adoperano Windows 8 - Windows si arricchisce di diverse funzionalità e migliora diversi aspetti che avevano lasciato perplessi nella prima incarnazione.

Per esempio, ora il multitasking è molto più efficiente (tra l'altro permette di avere fino a quattro finestre affiancate sullo schermo) e la funzione di ricerca è più completa: Smart Search s'integra con la schermata Start e reperisce anche informazioni da Internet tramite Bing. presentandole tramite una nuova interfaccia.

Con Windows 8.1 debutta anche Internet Explorer 11: il browser di Microsoft ha guadagnato un'interfaccia pensata appositamente per il touch (e dunque ideale per l'utilizzo tramite tablet); sempre a proposito di Internet, è stato migliorata l'integrazione con i servizi offerti dall'azienda di Redmond, come Skydrive.

Una delle modifiche minori ma che pare essere la più attesa dagli utenti è il ritorno del pulsante Start. Pur con un funzionamento diverso da quello che aveva in Windows 7, il pulsante Start torna a tranquillizzare quanti erano rimasti traumatizzati dalla sua scomparsa, fornendo un'appropriata coperta di Linus per accedere rapidamente alla schermata Start.

Sondaggio
Secondo te è stato l'iPad a uccidere il mercato dei PC?
Sì, perché permette di fare tutto quello che gli utenti normali vogliono da un PC.
No, il mercato era ormai prossimo alla saturazione comunque.
Altro (specificare nei commenti).

Mostra i risultati (1468 voti)
Leggi i commenti (38)

Tale schermata ora è più personalizzabile rispetto alla prima versione: si possono cambiare dimensioni delle tiles, i colori e i disegni dello sfondo. Si può anche impostare Windows affinché le tiles appaiano al di sopra dello sfondo impostato per l'interfaccia desktop.

Chi proprio non ama l'interfaccia Modern (quella con le "piastrelle", un tempo nota come Metro) può impostare Windows 8.1 perché all'avvio presenti direttamente l'interfaccia desktop.

Tra le novità più "tecniche" c'è il supporto nativo alle stampanti in 3D: grazie al plug and play è possibile collegare al PC una di queste periferiche e adoperarla direttamente, senza dover installare driver.

Per chi avesse dei dubbi su come procedere all'aggiornamento a Windows 8.1 Microsoft ha pubblicato una pagina di FAQ.

windows 81 02
windows 81 04
windows 81 05
windows 81 06
windows 81 07
windows 81 08
windows 81 09

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Ecco come sarà Windows 9
Microsoft sospende Windows 8.1: blue screen of death blocca i device
Windows 8.1, ormai ci siamo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

@MK66 Esatto! Compreso Mageia e OpenMandrivia.... Tecnicamente tutte quelle che hanno Grub2, ovvero la totalità delle distribuzioni Linux oramai aggiornate al 2013. Suse anche SUSE Linux Enterprise 11 SP 3 (quella per ufficio & Server), dunque anche tutta la serie OpenSuse 12 (l'ultima è la 12.3) che è per l'uso normale... Leggi tutto
28-10-2013 00:19

Esattamente! :D Per la precisione, trovate il supporto UEFI nelle seguenti distribuzioni 64 bit (provate personalmente, basta esclusivamente disabilitare il secure boot da bios): OpenSuse 12.3 Fedora 19 Xubuntu 13.10 (ovviamente anche il resto della famiglia, ma personalmente utilizzo il criceto... pare che lo abbia anche la 13.04, ma... Leggi tutto
27-10-2013 21:19

Mi quoto perchè ricevo le proposte commerciali e denoto che i PC con win8 sono già scontati di brutto! Questo vuol dire che il "successo" di Win8 è solo propaganda commerciale ma in verità è un immenso flop. Intanto nei forum Linux salgono esponenzialmente gente che dice di installarlo al posto di win8!!! sappiate che è... Leggi tutto
24-10-2013 23:54

Probabilmente nessuno (io compreso) e' riuscito a leggere tutto il post... Un consiglio: sii meno prolisso ed usa una qualche virgola in piu', tanto costa uguale ma aiuti chi legge Leggi tutto
24-10-2013 22:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sei favorevole all'utilizzo dei tablet al posto dei libri di scuola?
Sì. L'iPad con i libri multimediali è una figata.
No. È una spesa in più a carico delle famiglie.
Sì. Salviamo gli alberi e inquiniamo con l'e-garbage.
No. I tablet hanno un'obsolescenza tecnologica che galoppa: dopo cinque anni, usati tutti i giorni, sarebbero completamente da buttare.
Sì. Cambia la forma ma non la sostanza e la qualità dell'insegnamento.
No. Gli studenti non imparerebbero più a prendere appunti su carta, a scrivere e a fare i conti a mente.
Sì, ma dalle scuole medie in avanti: alle elementari un bambino dovrebbe imparare a leggere su libri veri. Dovrebbe imparare a consultare l'indice in fondo al libro e a cercare dei documenti in una biblioteca vera e organizzarli, non a fare copia e incolla da internet.
No. Gli stessi docenti, in molti casi, non avrebbero la più pallida idea di come utilizzarli. Per non parlare del Ministero che dovrebbe decidere quali programmi si devono o non si devono usare.

Mostra i risultati (2401 voti)
Luglio 2019
Auto elettriche, arriva l'obbligo che facciano rumore
Modalità incognito per i siti a luci rosse? Google e Facebook ti tracciano lo stesso
WhatsApp, la truffa passa attraverso i file multimediali
Galileo fuori uso da quattro giorni, forse è colpa di un guasto in Italia
Lo pneumatico senz'aria di Michelin e GM
Track This inganna gli algoritmi pubblicitari (aprendo 100 schede!)
L'app che spoglia nude le donne in pochi secondi
Giugno 2019
Quattordicenne crea malware che rende inutilizzabili i dispositivi IoT
Fusione TIM e Open Fiber, un'operazione senza alternative
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
Tutti gli Arretrati


web metrics