Pannelli solari fai da te in vendita all'Ikea

Il gigante dei mobili ha iniziato a vendere pannelli domestici in kit di montaggio.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-10-2013]

ikea pannelli fai da te

Ikea, la famosa catena svedese, non è più soltanto il regno dei mobili "fai da te": vi si possono trovare anche pannelli solari domestici.

Tutto ciò avviene nel Regno Unito, dove la sede locale della multinazionale ha dato il via libera per la vendita dei pannelli solari prodotti dalla Hanergy nel negozio di Southampton. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Questo sondaggio è stato visto sul sito di un ristorante a domicilio: Qual è il motivo principale per cui hai fatto un ordine nel nostro ristorante online?
Ho cliccato su un annuncio o un banner pubblicitario.
Avevo un coupon o un buono sconto.
Me l'ha raccomandato un amico o un parente.
Me l'ha suggerito un collega di lavoro.
Avevo già ordinato qui e mi ero trovato bene.
Dalle immagini i piatti proposti sembravano appetitosi.
Altro, specificare --> "AVEVO FAME"

Mostra i risultati (499 voti)
Leggi i commenti (7)
Ogni kit di pannelli da 3,36 kW venduto costa circa 6.600 euro e include tutto ciò che serve per l'installazione e la manutenzione, facilitando il compito a chi li acquista per la prima volta.

La vendita comprende anche la consulenza presso il negozio e i servizi di installazione del sistema, manutenzione e monitoraggio.

Secondo Steve Howard, di Ikea, il tutto si ripaga da solo in appena sette anni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
IKEA lancia i mobili di carta
Pannelli solari a tempo di rock
Il Giappone porterà pannelli solari in orbita
Ikea porta la realtà aumentata nel tuo appartamento
La fotocamera di cartone di Ikea
I televisori intelligenti marchiati... Ikea
A Londra un quartiere tutto Ikea

Commenti all'articolo (5)

pannelli per uso domestico sono necessari, ma ci sono altri pannelli che devono avere la stessa importanza. quindi dovremmo gestire tutti loro per il nostro scopo commerciale. Questo è il mio punto.
13-11-2013 19:05

Questione di tempo, upgrade tecnici e processi commerciali. E' presumibile che si arrivi ad impianti domestici di rinnovabili che soddisfino le esigenze di una casa normale, si ripaghino in 3 anni e siano garantiti per 5 anni. Semprecchè non crolli tutto prima. :twisted:
9-11-2013 01:26

Io spendo 60 € a bimestre quindi 360€ all'anno. 6 mila Euro in quanto tempo li recupero? Con quei prezzi, certamente nessun privato si mette in casa ( fuori di casa poi, esposto al gelo,alle intemperie , sotto la grandine.... ) un altro elettrodomestico. Quando si arriverà ad avere qualcosa di MOLTO più economico ci penseremo.
29-10-2013 16:59

Come dice MDA in Italia sono in vendita da tempo, per gli amanti del "fai da te", certo che fa' ridere che i pannelli solari spopolino in paesi come l'Inghilterra o la Germania che le giornate di sole le contano con il pallottoliere e da noi non si riesca a fare una seria politica delle rinnovabili. Che governo...
29-10-2013 08:15

Guarda che sono in vendita in Italia, da IKEA dal 2012.. :lol: Inoltre sono in vendita nei Bricocenter di tutta Italia. Ciao
29-10-2013 00:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per quale motivo NON sei (più) sul social network più famoso?
Facebook mi ha stufato. Preferisco godermi Internet.
Non voglio che gli altri si facciano i fatti miei.
Ho da fare. Facebook mi fa perdere tempo.
Amo di più la vita reale.
Non voglio che si sappiano in giro i miei segreti.
Non ho testa per Facebook in questo momento.
A mia moglie (marito, fidanzat*, ragazz*) dà fastidio che io sia su Facebook.
Facebook vende i nostri dati e non rispetta la privacy.
Mi sono accorto che iniziavo a farmi sempre di più i fatti degli altri.
Facebook è morto. Io adesso uso Twitter (o Google+, Pinterest ecc.)

Mostra i risultati (3840 voti)
Giugno 2019
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Google cambia la ricerca: i siti non appariranno più di due volte
Google Maps, arriva il tachimetro in tempo reale
La visione di Microsoft per un sistema operativo davvero moderno
Microsoft implora gli utenti: installate la patch prima di un altro WannaCry
Il malware che sfugge a ogni individuazione
Maggio 2019
Windows 10, l'aggiornamento di maggio fa cadere la connessione Wi-Fi
Huawei, microSD addio: l'azienda è stata esclusa dalla SD Association
Windows 10, ecco l'aggiornamento di maggio
Tutti gli Arretrati


web metrics