Quando il censore è digitale

Sangue, sesso e violenza addio: basta un software per eliminare da un film in DVD le scene sconvenienti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-04-2003]

La missione di CleanFlicks è chiara: i fondatori dell'azienda americana, basata nello stato dello Utah, amano il cinema ma vorrebbero che i film non contenessero scene di sesso, di violenza eccessiva, di nudo esplicito o comunque contrarie alla morale. Siccome hanno percepito che questo desiderio è comune anche a molte altre persone, hanno deciso di metterlo in atto. Come? Semplicemente modificando i Dvd dei film più famosi, le cui scene più scabrose o esplicite vengono tagliate oppure modificate. Poiché i filmati su Dvd sono costituiti da un insieme di file in formato digitale, è possibile effettuare un'operazione di questo genere semplicemente andando a modificare questi file con un software di editing video e poi rimasterizzando il Dvd, senza perdita di qualità.

L'operazione commerciale sembra avere successo: sono ormai più di 60 i negozi (sparsi in tutti gli USA) in cui è possibile noleggiare o acquistare questi particolari Dvd; ma è anche possibile acquistarli o noleggiarli attraverso il web. I titoli disponibili sono oltre 500 e crescono di settimana in settimana: si va dalle ultime uscite cinematografiche ai vecchi successi; tra gli ultimi arrivi troviamo anche film ricchi di scene particolarmente crude come The Ring.

Quali sono le modifiche possibili a un Dvd? Le più semplici consistono nei tagli veri e propri, dove interi spezzoni film vengono eliminati. Ma ora si è in grado di raggiungere maggiori livelli di raffinatezza: per esempio si possono modificare con relativa semplicità le frasi pronunciate da un personaggio, evitando di fargli pronunciare parole sconvenienti o volgari. Il passo successivo è modificare il video vero e proprio: nelle scene di nudo alle attrici vengono aggiunte sottovesti, nelle sequenze con troppo sangue questo viene cancellato e via dicendo. Nella maggior parte dei casi si tratta di modifiche piuttosto semplici da realizzare e dal risultato molto efficace.

Molti potrebbero storcere il naso: in questo modo si viola apertamente la volontà del regista e del produttore del film. Eppure i fautori di questa nuova forma di censura digitale sono in continua crescita, a giudicare dalla continua espansione di aziende come CleanFlicks. Quest'ultima ha anche superato con successo aspre battaglie legali: il principio è quello che da sempre i film vengono tagliati spesso e volentieri prima di essere distribuiti sul mercato, o prima di passare in televisione. Per questo motivo i tribunali hanno ribadito in più d'una sentenza che i censori di DVD non fanno in sé nulla di veramente illegale e possono continuare la propria attività.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Patuano congela scorporo rete e separazione call center

Commenti all'articolo (2)

francesco
ma... è arte? Leggi tutto
15-4-2003 09:31

Franco
Il censore.... Leggi tutto
15-4-2003 01:32

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali di questi dati ti spiacerebbe perdere di più?
Dati finanziari e di pagamento
Documenti relativi al lavoro
Email personali
Email di lavoro
Messaggi personali (SMS, Whatsapp ecc.)
Foto dei miei bambini
Foto dei viaggi
Foto private o particolari o sensibili di me stesso
Foto private o particolari o sensibili del mio partner
Altre foto (non sensibili)
Note e documenti personali
Password
Rubrica degli indirizzi o dei contatti telefonici
Scansioni di passaporti, patenti, assicurazioni e altri documenti personali

Mostra i risultati (1583 voti)
Maggio 2021
TIM, parte da Trento l'addio al rame in favore della fibra
Bye bye, Emotet
Bambini e smartphone, 1.500 euro di multa ai genitori che non li sorvegliano
Aprile 2021
Office manda in pensione Calibri: quale nuovo font preferite?
Windows 10, arriva l'Eco Mode per far tornare scattante il Pc
Microsoft pronta a lanciare Cloud PC, il desktop in streaming
Aggiornamento Windows 10, problemi di tutti i tipi
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 maggio


web metrics