Bip Mobile, gli utenti perderanno il credito

Proposto un fondo di garanzia per i gestori mobili per evitare altri casi simili a danno degli utenti.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-01-2014]

coyote

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Bip Mobile, blackout di fine anno per 220mila utenti

Perdura lo stato di insolvenza dichiarato dal gestore mobile Bip Mobile, che ha interrotto il servizio lo scorso 30 dicembre e non lo ha più ripreso.

Significa che i 220.000 utenti che stanno passando e sono già passati a nuovo operatore (decine di migliaia al giorno nelle scorse settimane) perderanno il credito sulla Sim, tranne quello che gli vorrà riconoscere il nuovo gestore come bonus commerciale. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Se fossi il passeggero in un'auto il cui conducente sta leggendo o inviando un Sms, protesteresti?
Sì, ma solo se sono in confidenza con l'autista. E comunque non mi sentirei molto tranquillo.
Sì, per la sicurezza di tutti.
No, se lo fa in un rettilineo o comunque in condizioni di sicurezza.
No, se il conducente è attento: non c'è motivo di protestare.
No, se sta solo leggendo. Sì, se sta inviando un messaggio.

Mostra i risultati (2414 voti)
Leggi i commenti (15)
Inoltre non potranno ricevere nessun legittimo risarcimento per i giorni in cui i loro telefoni sono rimasti muti, senza poter chiamare né ricevere telefonate, e senza alcun preavviso.

Per evitare in futuro altri casi come quello di Bip Mobile, l'associazione di tutela dei consumatori Adiconsum propone che venga costituito un fondo obbligatorio di garanzia, come esiste già per esempio per le assicurazioni, in cui ogni gestore contribuisca con un centesimo per ogni ricarica effettuata sulle prepagate.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Io avevo 7 euro solamente e non mi hanno passato un centesimo. Di contro da Wind (l'operatore che mi ha accolto a braccia aperte dopo il forfait di Bip) ho avuto un raddoppio della prima ricarica (fino a 60 euro)... e io ne ho ovviamente approfittato subito con 50 euro ricaricati! Leggi tutto
25-1-2014 19:17

Alla fine più che Bip Mobile questa compagnia telefonica si è rivelata più simile ad una Wil E. Coyote Mobile... :lol: :lol: :lol: p.s. non me ne vogliano gli sfortunati oramai ex clienti di Bip Mobile per questa battuta.
25-1-2014 14:37

@Pierluigi Spiezia Non so quanto credito avessi tu, ma a quanto pare coloro che avevano meno di 15 euro hanno riavuto il proprio credito, gli altri niente. E a quanto pare niente avranno.
22-1-2014 16:26

{Pierluigi Spiezia}
Il mio credito è stato passato. Su Vodafone
22-1-2014 12:22

{Andrea}
Fondo di garanzia? Ma la soluzione deve essere sempre un nuovo balzello? Perché non facciamo allora un fondo di garanzia per quelli che perdono il portafoglio? Un fondo di garanzia per chi ha bruciato l'arrosto? Uno perché chi non ha vinto al Totip?
21-1-2014 23:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Numerosi utenti lamentano disservizi con i coupon-sconto. Quale di questi inconvenienti giudichi più grave?
La difficoltà nell'ottenere i rimborsi (o l'avere come rimborso un altro coupon anziché i soldi).
Non avere un livello adeguato di assistenza al cliente.
L'impossibilità di prenotare un servizio nonostante si sia acquistato il voucher (a causa di scarsa disponibilità da parte di chi eroga quel servizio).
Il trattamento diverso, da parte di chi eroga il servizio, nei confronti di chi paga con un coupon rispetto agli altri clienti.
Il ritardo nella consegna dei prodotti.
La non corrispondenza dell’acquisto effettivo con l’offerta iniziale.
La mancanza di modalità specifiche per i reclami.
Il fatto che l'esercizio per il quale si è acquistato il voucher ha chiuso o il servizio non è più attivo.
La mancata emissione della ricevuta fiscale da parte dei portali.
Non ho mai riscontrato alcuno di questi inconvenienti.

Mostra i risultati (1133 voti)
Agosto 2022
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 14 agosto


web metrics