Turbine eoliche sei volte più efficienti

Un impianto di nuova concezione riesce a sfruttare anche i venti deboli ed è particolarmente economico.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2014]

sheerwind INVELOX wind turbine

Negli ultimi tempi abbiamo assistito all'invenzione di turbine eoliche di nuova concezione, che permettano di sfruttare anche venti deboli.

La statunitense SheerWind presenta ora un nuovo progetto: si chiama Invelox ed è creato per utilizzare le brezze vicine al suolo.

A differenza degli impianti tradizionali, infatti, una turbina INVELOX è alta circa la metà e utilizza pale che sono l'84% più piccole.

La forma stessa, diversa da quella che siamo abituati ad associare all'espressione "turbina eolica" mostra come alla base ci sia una concezione diversa.

INVELOX è infatti progettata per catturare anche i venti deboli (inferiori alle 2 miglia orarie, ossia poco più di 3 km/h) che poi vengono "accelerati" all'interno dell'impianto stesso sino a 40 miglia orarie (circa 64 km/h) prima di incontrare le pale.

Sondaggio
Qual l'ambiente Linux che preferisci?
Gnome
Kde
Unity
Xfce
Lxde
Cinnamon
Mate
Un altro
Non uso Linux

Mostra i risultati (5402 voti)
Leggi i commenti (25)

Il risultato è un rendimento del 660% superiore rispetto a una turbina costruita secondo la tecnologia consueta.

Tra i vantaggi c'è anche il costo contenuto di questa soluzione: SheerWind afferma che sono sufficienti 750 dollari per KW e, una volta che l'impianto è operativo, il sistema costa 1 centesimo per kWh; si tratta di una cifra che rende questa soluzione competitiva con le centrali a gas naturale e con gli impianti idroelettrici.

Perché tutto ciò sia confermato non resta che attendere dei test indipendenti che attestino le affermazioni fatte dall'azienda.

Qui sotto, il video che spiega il funzionamento di Invelox.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

{utente anonimo}
dove comprare?
30-8-2015 15:29

per i soliti ricchi snob che fanno i fighi con l'eolico Leggi tutto
26-2-2014 11:23

Peraltro spero che non ci abiti nessuno vicino, o che i fortunati siano comunque affezionati al suono delle trombe del giudizio... :wink:
25-2-2014 21:06

Se funziona come dicono l'aspetto estetico passa decisamente in secondo piano...
25-2-2014 19:13

Brutta da far ribrezzo, ma almeno non ci sono le megapale che girano e le "pale" che girano a chi abita vicino. 660% sar ovviamente nelle condizioni che massimizzano la convenienza di questo aggeggio.
25-2-2014 10:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il primo dispositivo che utilizzi, la mattina?
Il cellulare
La Tv
La radio
Il computer
Il rasoio
La macchinetta del caff
L'asciugacapelli

Mostra i risultati (3988 voti)
Luglio 2022
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 3 luglio


web metrics