Audi pensiona le stazioni di ricarica per auto elettriche

La ricarica wireless è una realtà.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-05-2014]

audi tt offroad concept

La concept car TT Offroad, presentata da Audi al Salone dell'Auto di Pechino, è la dimostrazione di come la ricarica wireless per i veicoli elettrici o ibridi sia ormai realtà.

Dotata della tecnologia Wireless Charging sviluppata da Audi, libera dalla necessità di dover collegare con un cavo il veicolo alla rete elettrica. Per ricaricarne le batterie, è infatti sufficiente parcheggiare la TT Offroad su una piattaforma compatibile. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di queste previsioni ritieni che diventerà realtà per prima?
Si potranno trapiantare organi di ricambio cresciuti in laboratorio.
I computer svilupperanno capacità creative, riuscendo a creare vere opere d'arte senza intervento umano.
Il teletrasporto delle persone diventerà realtà.
Su Marte e sui pianeti abitabili si costruiranno colonie nelle quali si potrà vivere per lunghi periodi.
Riusciremo a controllare il tempo atmosferico, cancellando siccità, inondazioni e catastrofi naturali.

Mostra i risultati (1993 voti)
Leggi i commenti (10)
La piattaforma, collegata a una fonte di energia, emette un campo magnetico alternato; l'emissione inizia quando un'auto dotata del sistema di ricarica wireless vi parcheggia sopra.

Il sistema genera corrente alternata, che l'auto converte in continua e immagazzina nelle batterie di bordo; quando la ricarica è completa, il processo si interrompe automaticamente.

Per quanto riguarda i tempi, Audi afferma che sono del tutto analoghi a quelle necessari operando la ricarica via cavo (circa due ore per una ricarica completa); inoltre, secondo l'azienda il campo magnetico è del tutto innocuo per le persone o gli animali.

Qui sotto, il video di presentazione del sistema e alcune immagini.

audi tt offroad concept 02
audi tt offroad concept 03

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il Regno Unito testa le autostrade elettriche
BMW ricarica l'auto elettrica ai lampioni in strada
Ricarica wireless per 40 telefonini in contemporanea
Toyota ricarica l'auto elettrica in 90 minuti
Ricarica wireless per le auto elettriche
Ricarica auto elettriche obbligatoria su case nuove a Palo Alto

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

Io resto diffidente. :D
31-5-2014 20:01

@jumpjack Immagino tu ti riferisca a questo, in questo caso, nella presentazione del dispositivo, si parla di efficienza fino al 90 %.
31-5-2014 18:58

Hanno dimostrato entrambe le cose: 95% di efficienza, e "irradiazioni" inferiori ai limiti di legge (ricerca Witricity, non ho il link).
31-5-2014 17:13

... Nonchè la loro innocuità totale. :wink:
18-5-2014 13:47

Continuo e continuerò ad essere assai poco convinto da questi siatemi fino a che non mi dimostreranno che il loro rendimento è pari a quello del tradizionale sistema di ricarica via cavo. :?
14-5-2014 19:10

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale mezzo di trasporto pubblico sostituirà quelli attuali nel giro dei prossimi 50 anni?
Evacuated Tube Transport: l'evoluzione dei treni a levitazione magnetica; questi veicoli sono in grado di raggiungere i 6.500 km/h perché viaggiano all'interno di tunnel in cui è creato il vuoto.
String Transport System: cabine sospese fino a 30 metri dal suolo che corrono su binari di acciaio e cemento a oltre 500 km/h.
Tubular Rails: i treni viaggiano a 240 km/h all'interno di anelli sollevati dal suolo che contengono i motori e le ruote, mentre le carrozze ospitano i binari.
I bus viaggiano al di sopra del traffico automobilistico, il quale scorre sotto di loro, usando piccole rotaie poste ai lati della strada.
Shweeb: monorotaia monoposto sospesa e a pedali che permette di raggiungere i 45 km/h.
SolarBullet: il treno ad alta velocità (354 km/h) alimentato a energia solare attualmente allo studio in Arizona (USA).
Treni elettrici che non necessitano di binari perché viaggiano su strada e ricevono l'energia dal sistema contactless installato al di sotto dell'asfalto.
SARTRE: le automobili viaggiano in convogli gestiti dall'intelligenza artificiale; si uniscono i vantaggi del trasporto pubblico alla flessibilità del trasporto privato.
Startram, il maglev orbitale: gli ultimi 20 chilometri del tracciato (di oltre 1.600 km) puntano verso l'alto per portare in orbita i treni.
Ascensore spaziale: una stazione posta a quasi 100.000 km da terra e collegata al suolo da cavi costituiti da nanotubi di carbonio, per portare in orbita uomini e materiali con costi relativamente contenuti.

Mostra i risultati (2713 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics