Per rubare un'auto bastano 14 secondi

I ladri si fanno sempre più tecnologici, mentre sempre meno auto vengono ritrovate.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-05-2014]

M furti auto 14 secondi

Una ventina d'anni fa, nel 1993, rubare un'auto era una faccenda che richiedeva in media 9 minuti: non moltissimi, ma sufficienti a far cogliere il ladro in flagrante.

Oggi bastano 14 secondi e, a meno di essere molto fortunati, si può dire addio alla possibilità di cogliere il malintenzionato con le mani nel sacco.

A rivelarlo è un rapporto realizzato da Lo Jack, azienda specializzata nel recupero di veicoli rubati, all'interno del quale si trova anche la spiegazione di tale miglioramento nelle performance dei criminali: oggigiorno sono aiutati dalla tecnologia.

Una volta, i mezzi classici erano due: rompere un finestrino (metodo più rapido, ma anche più rumoroso e appariscente) oppure forzare la serratura.

Adesso vi sono sistemi elettronici, acquistabili in Rete a prezzi contenuti (intorno ai 100 euro), che permettono di clonare i codici dei telecomandi delle auto, neutralizzare gli antifurto e rendere inutili i sistemi di localizzazione.

Sondaggio
Qui sotto trovi in ordine alfabetico i 20 marchi più pregiati nel 2014, secondo la celebre classifica compilata da Millward Brown. Secondo te qual è il più pregiato? Confronta poi il tuo voto con questo link.
Amazon
Apple
AT&T
China Mobile
Coca-Cola
GE
Google
IBM
Industrial and Commercial Bank of China
McDonald's
Marlboro
Mastercard
Microsoft
SAP
Tencent
UPS
Verizon
Visa
Vodafone
Wells Fargo

Mostra i risultati (2201 voti)
Leggi i commenti (5)

Sparita la figura del "topo d'auto", oggi ci sono organizzazioni criminali che si occupano di tutti i passaggi, dal furto vero e proprio sino al "riciclo" del veicolo, sia questo l'utilizzo per compiere altri crimini, la vendita di pezzi di ricambio o l'esportazione (per lo più verso Paesi dell'Europa orientale, dell'Africa settentrionale o verso alcuni Stati arabi).

Secondo i dati di Lo Jack tutto ciò ha portato non tanto a un aumento significativo del numero dei furti, che invece è calato (nel 2013 le auto rubate sono state 111.921, nel 2012 115.451) ma in quello del numero dei veicoli che non vengono più ritrovati: tornano al loro padrone appena 4 mezzi su 10.

La situazione in Italia è peraltro differente da regione a regione: in Lazio e Campania, per esempio, sono sparite circa 15.000 auto (per la precisione 19.525 e 22.268), e ne è stato trovato soltanto il 27% e il 28% rispettivamente. In Umbria, a fronte di 539 furti, sono state recuperate 447 auto (l'83%) e in Emilia Romagna 2.346 su 3.035 furti (77%).

Oltre a Lazio e Campania, le regioni più colpite dai furti sono la Sicilia (16.271 auto rubate nel 2013), la Lombardia (14.998), e la Puglia (14.730).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Ladri rubano una Tesla Model S armati soltanto di tablet e smartphone
2015, tutti gli smartphone avranno l'antifurto
Mike, la bara con l'antifurto
L'antifurto che distrugge la bici rubata

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

{SALVATORE}
CERTAMENTE GLI ANTIFURTO ELETTRONICI HANNO LE LORO LIMITAZIONI IN FATTO DI SICUREZZA,PER QUESTO IO RIMANGO FEDELE AL CARO VECCHIO BLINDOSTERZ MADE IN ITALY E CON LUCCHETTO CORAZZATO SEMPRE DI FATTURA ITALIANA, CERTAMENTE SI PUO' STARE TRANQUILLI (LO DICO PER ESPERIENZA PERSONALE).
28-5-2014 15:47

Era successo anche a me di restare chiuso fuori dall'auto sul piazzale di una discoteca, alle 2 di notte, e di dover ricorrere ad un gancio di fil di ferro per sbloccare la portiera. In effetti la cosa è fattibile (basta agganciare il tirante che comanda lo scrocco) ed anch'io in parecchi minuti di tentativi ho ottenuto il magico... Leggi tutto
26-5-2014 03:25

Io con il mio bloster ora mi sento a posto dopo che per ben tre volte in un mese me l' avevano aperta e, fortuna vuole, mi avevano rubato solo gli occhiali e le chiavi di casa ( MAI LASCIARE NIENTE NEL CRUSCOTTO , neanche il libretto )
25-5-2014 14:07

Dipende tutto dalla singola macchina, se gli ingegneri hanno usato un sistema di criptazione con chiave pubblica\privata - escludendo errori di implementazione o utilizzo di algoritmi flawed - è impossibile creare un dispositivo che riesce a generare il valido messaggio per far aprire la macchina, a meno di accedere fisicamente il... Leggi tutto
25-5-2014 11:48

C'è il sistema a telecomando che blocca/sblocca tutto e dovrebbe funzionare a "rolling code"; c'è pure l'immobilizer con un transponder contenuto fisicamente nella chiave, che viene riconosciuta non solo in base ai dentelli o buchini della sua forma, ma in base ai codici che vengono scambiati tra quella che sembra una banale... Leggi tutto
25-5-2014 11:14

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il momento della giornata in cui ti senti più creativo?
Alla mattina presto
A metà mattinata
All'ora di pranzo
Nel primo pomeriggio
Nel tardo pomeriggio
All'ora di cena
Di sera
A notte fonda
In un qualsiasi momento
Non sono per niente creativo

Mostra i risultati (1962 voti)
Giugno 2019
Apple richiama i MacBook Pro: rischiano di prendere fuoco
Falla zero-day in Firefox, gli hacker la stanno già sfruttando
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Google cambia la ricerca: i siti non appariranno più di due volte
Google Maps, arriva il tachimetro in tempo reale
La visione di Microsoft per un sistema operativo davvero moderno
Microsoft implora gli utenti: installate la patch prima di un altro WannaCry
Il malware che sfugge a ogni individuazione
Maggio 2019
Windows 10, l'aggiornamento di maggio fa cadere la connessione Wi-Fi
Huawei, microSD addio: l'azienda è stata esclusa dalla SD Association
Windows 10, ecco l'aggiornamento di maggio
Tutti gli Arretrati


web metrics