Germania: le foto delle ex nude vanno cancellate

Dopo la fine della storia il materiale compromettente deve sparire.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-06-2014]

cancellare foto ex nude

La pratica di vendicarsi delle ex (o degli ex, sebbene questa versione sia meno diffusa) rendendo pubblici in Rete foto e filmati che sarebbero dovuti restare privati è vecchia quanto il web, o quasi.

Scatti e riprese effettuati in momenti di intimità, che ritraggono la fidanzata di un tempo nuda o impegnata in attività "intime" sono spesso il modo meschino in cui una storia finisce.

Il fenomeno è dilagato particolarmente negli USA (dove i vari Stati stanno varando leggi che criminalizzano questo comportamento), ma non è certo limitato all'America: anche nel Vecchio Continente è ben presente.

Per eliminare alla radice il fenomeno, in Germania l'Alta Corte Regionale di Koblenz ha stabilito che quando una relazione finisce il materiale privato deve essere cancellato, se uno dei due lo richiede: tutte le foto di nudo, tutti i filmati potenzialmente compromettenti devono essere eliminati.

La decisione nasce da un caso concreto, quello di una coppia in cui l'uomo, un fotografo, aveva realizzato video erotici e scattato foto di nudo della donna nel corso della relazione, con il consenso di lei.

Sondaggio
Hanno suscitato polemiche in Abruzzo alcuni manifesti pubblicitari con una ragazza in bikini e la scritta: "La diamo a tutti... l'Adsl dove non c'è". Alcuni hanno proposto di farli rimuovere perché lesivi della dignità della donna. Cosa ne pensi?
Sono contrario al ritiro dei manifesti perché sono incisivi e divertenti.
Li trovo volgari ma non credo che si possano proibire.
Bisogna farli rimuovere perché sono vergognosi.
Non penso che aumenteranno gli abbonamenti Adsl, anzi...
Altri gestori hanno fatto di peggio.

Mostra i risultati (4110 voti)
Leggi i commenti (66)

Secondo la corte il consenso può essere ritirato dopo la fine della storia, e in quel caso il materiale deve scomparire; si possono invece conservare le foto che ritraggono l'ex partner con i vestiti addosso, poiché non compromettono il soggetto ritratto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Falla in iCloud, pubbliche le foto osé delle star
Il ginecologo che fotografava le donne nude
Azienda naturista offre lavoro a sviluppatrici web
Gli adolescenti scoprono il sesso sul web
Rubava foto di nudo violando gli account Facebook
Teenager, il 14% offrono foto nude in cambio di denaro
Quindicenni, l'8% mette foto nude in rete
Pornografia infantile, indagate tre ragazzine. Filmavano sé stesse
Nuda sui cellulari per diventare capoclasse

Commenti all'articolo (1)

Invece nel Belpaese c'è (per fortuna??) il diritto d'autore, per cui le foto sono mie e se voglio me le tengo a dispetto di chiunque. Senza usarle, è ovvio, neppure in ambito privato. Ma da qui a doverle cancellare, ce ne corre. Tuttavia, poiché anche altrove esiste la tutela del diritto d'autore, emerge una volta di più che ad essere... Leggi tutto
7-6-2014 01:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i rischi maggiori del cloud computing?
Distributed Denial of Service (DDoS): cresce l'impatto dei tempi di indisponibilità di un sito web, che possono costare perdite di milioni di euro in termini di introiti, produttività e immagine aziendale.
Frode: perpetrata da malintenzionati con l'obiettivo di trafugare i dati di un sito e creare storefront illegittimi, o da truffatori che intendono impadronirsi di numeri di carte di credito, la frode tende a colpire - prima o poi - tutte le aziende.
Violazione dei dati: le aziende tendono a consolidare i dati nelle applicazioni web (dati delle carte di credito ma anche di intellectual property, ad esempio); gli attacchi informatici bersagliano i siti e le infrastrutture che le supportano.
Malware del desktop: un malintenzionato riesce ad accedere a un desktop aziendale, approfittandone per attaccare i fornitori o le risorse interne o per visualizzare dati protetti. Come il trojan Zeus, che prende il controllo del browser dell'utente.
Tecnologie dirompenti: pur non essendo minacce nel senso stretto del termine, tecnologie come le applicazioni mobile e il trend del BYOD (bring-your-own-device) stanno cambiando le regole a cui le aziende si sono attenute sino a oggi.

Mostra i risultati (1276 voti)
Maggio 2021
WhatsApp, funzionalità ridotte se non si vogliono regalare i dati a Facebook
La scorciatoia da tastiera che scongela il Pc
Bye bye, Emotet
Bambini e smartphone, 1.500 euro di multa ai genitori che non li sorvegliano
Aprile 2021
Office manda in pensione Calibri: quale nuovo font preferite?
Windows 10, arriva l'Eco Mode per far tornare scattante il Pc
Microsoft pronta a lanciare Cloud PC, il desktop in streaming
Aggiornamento Windows 10, problemi di tutti i tipi
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 14 maggio


web metrics