Il Nexus 6 arriva a novembre con Android L

Google avrebbe scelto Motorola per il suo primo phablet da 5,9 pollici.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-07-2014]

nexus 6

L'annuncio di Android Silver, nel maggio scorso, sembrava dovesse mettere la parola fine alla serie di tablet e smartphone Nexus.

Sebbene già allora pareva che ci fosse spazio per almeno un altro dispositivo Nexus, le voci susseguitesi nelle settimane seguenti sono state parecchio contraddittorie.

Prima pareva che LG stesse lavorando a un nuovo smartphone; poi l'indiscrezione venne smentita; quindi LG stessa affermò di non essere impegnata in alcun progetto del genere.

Poi fu la volta di HTC: l'azienda - si diceva - stava lavorando a un tablet Nexus da 9 pollici, conosciuto con il nome in codice di Volantis. Né conferme né smentite sono arrivate in merito, e dunque per questo dispositivo si può ancora sperare.

Ciò di cui fino a oggi non si sapeva più niente era invece lo smartphone. Ora però un'indiscrezione pubblicata da Android Police fa ritenere che dopotutto un Nexus 6 (il nome, va da sé, è solo un'ipotesi) possa davvero apparire in autunno.

Sembra che Motorola, da non molto venduta a Lenovo, stia lavorando su uno smartphone della serie Nexus; questo dovrebbe avere uno schermo da 5,9 pollici, che lo renderebbe più simile a un phablet.

Sondaggio
In che anno hai comprato il tuo primo tablet?
2010
2011
2012
2013
2014
Non ho mai comprato un tablet.
Lo comprerò quest'anno.

Mostra i risultati (2522 voti)
Leggi i commenti (1)

Il nome in codice del prodotto sarebbe Shamu: il fatto che si riferisca a una creatura marina lascia ben sperare, dato che tutti i prodotti Nexus precedenti avevano un nome in codice di questo tipo.

Non molto altro si sa di Shamu/Nexus 6; la risoluzione è sconosciuta, mentre pare che sia integrato un lettore di impronte digitali; si vocifera, infine, che il rilascio sia stato fissato per il mese di novembre.

Tutto ciò che riguarda sia Shamu che Volantis è - l'abbiamo detto - frutto di indiscrezioni: è anche possibile che cambi prima della data ipotizzata per la rivelazione al pubblico.

In ogni caso, sembra certo che degli eventuali nuovi dispositivi Nexus adottino Android L, l'ultimissima versione del sistema operativo di Google e che porta con sé grandi novità.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Arrivano Nexus 6 e Nexus 9 con Android 5.0 Lollipop
Android L aumenta drasticamente la vita della batteria
Google abbandona i Nexus per far posto a Silver
Da Google uno smartphone Nexus sotto i 100 dollari
Nexus 5, tutte le caratteristiche

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
I telefonini diventano sempre più potenti e sono dotati di fotocamere sempre migliori: a quella sul retro spesso se ne aggiunge una frontale, per meglio scattare i selfie. Per quanto riguarda l'utilizzo che ne fai tu personalmente, lo smartphone ha sostituito la fotocamera compatta tradizionale?
Sì. Non ho praticamente più bisogno di portarmi dietro la fotocamera perché quella dello smartphone è più che sufficiente per le mie esigenze nella maggior parte delle occasioni.
In parte. Sebbene la fotocamera sullo smartphone sia indubbiamente comoda, spesso ho la necessità di scattare foto di qualità migliore e con un dispositivo dedicato, quindi utilizzo molto anche la fotocamera.
No. Non posso fare a meno di portarmi dietro la fotocamera compatta, che per le mie esigenze non può affatto essere sostituita da uno smartphone.

Mostra i risultati (1822 voti)
Marzo 2021
Come difendersi da un robot di Boston Dynamics
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 marzo


web metrics