La frutta con malformazioni conquista i social network

E sbanca i supermercati.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-07-2014]

Potato

Chi attraversa il banco della frutta e della verdura di un qualsiasi supermercato viene accolto da uno schieramento perfettamente ordinato di prodotti tutti uguali, splendenti, bellissimi da vedere.

Verrebbe quasi da pensare che la natura fornisca soltanto creazioni perfette, tanto buone al gusto quanto appaganti alla vista. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qui sotto trovi in ordine alfabetico i 20 marchi più pregiati nel 2014, secondo la celebre classifica compilata da Millward Brown. Secondo te qual è il più pregiato? Confronta poi il tuo voto con questo link.
Amazon
Apple
AT&T
China Mobile
Coca-Cola
GE
Google
IBM
Industrial and Commercial Bank of China
McDonald's
Marlboro
Mastercard
Microsoft
SAP
Tencent
UPS
Verizon
Visa
Vodafone
Wells Fargo

Mostra i risultati (2316 voti)
Leggi i commenti (5)
La realtà è ben diversa: nella sola Francia ogni anno 300 milioni di tonnellate di prodotti agricoli finiscono nella spazzatura, e non perché facciano male o siano disgustosi; semplicemente, non hanno un bell'aspetto.

In occasione dell'anno europeo contro lo spreco alimentare dichiarato per questo 2014, la catena francese Intermarché ha deciso di dire basta a tutto ciò e ha lanciato la campagna Inglorious fruits & vegetables.

Intermarché ha deciso di riempire gli scaffali con tutti quei prodotti perfettamente sani e gustosi ma che un supermercato si rifiuterebbe di mettere in vendita perché non attirerebbero i clienti a causa del loro aspetto, e di venderli a un prezzo scontato del 30% rispetto alle controparti "normali".

Il risultato? Un successo, sia di vendite che di pubblicità: il passaparola sui social network ha fatto in modo che l'iniziativa ricevesse la massima attenzione possibile; nel primo mese della campagna sono state raggiunte oltre 13 milioni di persone.

Apple
orange

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Amazon Dash, la bacchetta magica per la spesa online
La lavatrice col touchscreen e il frigorifero intelligente
La carta per pacchi regalo che si può piantare
La carta speciale per conservare il cibo fuori dal frigo
Amazon ti porta a casa frutta e verdura
Google aggiunge i valori nutrizionali a 1000 cibi
UE, dopo il brevetto sui broccoli arriva quello sui peperoni

Commenti all'articolo (4)

Eh già, speriamo... :D
14-8-2014 14:48

Visto il successo dell'niziativa, possiamo sperare che venga ripresa anche da altri. :D
12-8-2014 22:05

Quoto fuocogreco!
3-8-2014 15:33

Io comprerei volentieri questi prodotti per 2 motivi: perchè si risparmia e si comprano prodotti di qualità uguale poi perchè di natura sono uno che mi dispiace vedere gettare tutto questo mangiare quando al mondo c'è gente che muore ancora di fame
1-8-2014 23:20

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Con quale delle seguenti affermazioni concordi maggiormente?
Il cloud computing può migliorare il contributo della funzione IT alla strategia aziendale.
Il cloud computing può aumentare la capacità di innovazione dei dipartimenti IT.
La mia azienda ha già implementato servizi cloud o progetta di farlo.
I servizi cloud sarà una componente importante per il successo della mia azienda nei prossimi 12 mesi.
Il cloud computing consente una riduzione dei costi di manutenzione dell'IT.
Il cloud computing consente una diminuzione dei costi IT e di gestione e miglioramento nell'efficienza dei processi.
Il cloud computing offre maggiori vantaggi per il business rispetto all'outsourcing tradizionale.

Mostra i risultati (592 voti)
Luglio 2020
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Tutti gli Arretrati


web metrics