Si fotografa nuda nel palazzo del governo

I selfie a luci rosse pubblicati in Rete potrebbero costare il posto a una segretaria del Palazzo federale svizzero.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-08-2014]

selfiegate svizzero

Il Palazzo federale di Berna è, per gli svizzeri, quello che è per noi Palazzo Chigi a Roma: la sede del Governo.

Di recente tale edificio è apparso nelle cronache per un avvenimento che di politico ha poco: un'impiegata pubblica che vi lavora si è infatti fotografata nuda nel proprio ufficio, sito all'interno del palazzo, postando poi le foto sul proprio account Twitter, che ha ben 11.000 follower registrati. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Compreresti un drone?
Ne ho già uno.
Sì, assolutamente!
Forse sì, ma aspetto che scendano un po' i prezzi.
No, che cosa me ne farei?
No, non ho soldi da buttare per un apparecchio inutile.
No, non voglio contribuire a riempire il cielo di schifezze.

Mostra i risultati (2777 voti)
Leggi i commenti (19)
Ora l'impiegata è stata sospesa dal servizio in attesa che l'amministrazione federale valuti quali regole abbia infranto e quale possa essere una punizione adeguata (forse anche il licenziamento).

La donna sostiene che le foto fanno parte della sua vita privata e non c'è conflitto d'interessi con il suo incarico lavorativo; ammette tuttavia che la possibilità che i colleghi possano vedere quelle immagini la «preoccupa costantemente».

Tutta la Svizzera ne parla e le critiche in Rete vertono soprattutto sul fatto che, se hanno tempo di dedicarsi agli autoscatti in pose adamitiche, gli impiegati pubblici forse hanno troppo poco da fare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Quoto amldc e Milton Non mi sembra ci sia altro da aggiungere.
20-8-2014 15:54

Bel suggerimento Milton! Anch'io preferisco glissare sulle capacità di discernimento della gentil donzella... :roll:
19-8-2014 11:41

Sulla mancanza di arguzia della novella Heidi è già stato detto, inutile rincarare. Oltretutto noto che è ben dotata di tatuaggi ben riconoscibili, altro che indossare occhiali o coprirsi parte del viso... Io spero che NON la licenzino. Spero che emerga la saggezza e lungimiranza elvetica. Mi permetto di suggerire un bel periodo di... Leggi tutto
15-8-2014 11:20

Sono d'accordo con admlc e star tac. Inoltre mi chiedo se questa impegata sia una delle solite raccomandate... Bisogna proprio essere idioti a scattarsi foto "artistiche" al lavoro e mentre si lavora, anche su un posto di lavoro privato ci sarebbero delle conseguenze. Le voci girano in fretta...è cosi difficile capirlo? :roll:
15-8-2014 10:43

L'idiozia e la spudoratezza (per non dire altro...) di certe donne non ha limiti. Si preoccupa che i colleghi le vedano dopo averle pubblicate su internet...invece che preoccuparsi di perdere il lavoro. Mah...io mi auguro che le diano un bel calcio nel fondo schiena e la mandino altrove a farsi i selfie.
15-8-2014 08:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto sei disposto a pagare per l'acquisto di prodotti per la ''casa intelligente'' nei prossimi 12 mesi?
Fino a 150 euro
Fino a 250 euro
Fino a 500 euro
Fino a 1000 euro
Oltre 1000 euro
Non sono sicuro

Mostra i risultati (949 voti)
Ottobre 2022
DALL-E diventa libero e gratuito: immagini sintetiche per tutti
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 7 ottobre


web metrics