Amazon compra Twitch, servizio di streaming videogiochi

Soffiato a Google, è costato 970 milioni di dollari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-08-2014]

Amazon compra Twitch 970 milioni

Ben un miliardo di dollari: tanto aveva offerto Google per impadronirsi di Twitch, il servizio che trasmette in streaming le partite giocate ai videogiochi.

Invece, il gigante di Mountain View è stato battuto da Amazon, che si è assicurata la proprietà con una cifra molto vicina a quella offerta da Google: 970 milioni di dollari.

Perché tanto denaro per qualcosa che permette di guardare altre persone giocare?

Il motivo è da ricercare nella popolarità di Twitch, che può vantare oltre 55 milioni di utenti in appena tre anni di vita: «Guardare altri che giocano ai videogiochi è un fenomeno globale e Twitch ha messo a punto una piattaforma» ha spiegato Jeff Bezos, fondatore di Amazon.

Se Google voleva quindi ottenere il controllo su un possibile, pericoloso concorrente di YouTube, Amazon vede la possibilità di allargare il proprio campo d'influenza.

Sondaggio
Secondo te, quale delle nuove console conquisterà gli utenti surclassando le altre?
Nintendo Wii U
Microsoft Xbox One
Sony PlayStation 4
Un'altra console (specificare nei commenti)
Nessuna: il tempo delle console è finito

Mostra i risultati (876 voti)
Leggi i commenti

Il settore dei videogiochi, inoltre, è sempre più ampio e importante; basti pensare che dei 55 milioni di utenti di Twitch, 1,1 milioni sono utenti unici che trasmettono le proprie partite: a novembre, erano 600.000.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Google offre un miliardo per Twitch

Commenti all'articolo (1)

Francamente mi sembra un'altra delle inutili mode moderne non destinate ad avere un futuro ma, evidentemente, mi sbaglio, forse sono troppo :old:
30-8-2014 15:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la cosa che ti spaventa di più tra queste?
(Confronta i risultati con i timori degli abitanti negli USA nel 2014)
La clonazione della mia carta di credito.
Essere vittima di furto di identità.
Un attentato terroristico nella mia città.
L'accesso al mio conto bancario online da parte di malintenzionati.
Essere colpito da un malware informatico.
Un'epidemia sanitaria come l'ebola o l'aviaria.
La difficoltà a tirare avanti finanziariamente.
L'aumento del crimine.

Mostra i risultati (2264 voti)
Gennaio 2022
Iliad e Vodafone, fusione in vista
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 gennaio


web metrics