USB 3.1 porterà audio e video

La versione con DisplayPort Alt Mode supporterà risoluzioni fino a 5K.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-09-2014]

usb c displayportalt audio video
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Lavorando insieme, lo USB 3.0 Promoter Group e la Video Electronics Standards Association hanno pubblicato le specifiche per una versione di DisplayPort su cavo USB in grado di trasportare i segnali audio e video.

Questa versione, che con ogni probabilità confluirà all'interno di USB 3.1, utilizzerà il connettore di tipo C, da poco presentato e che consente la reversibilità: in pratica, può essere inserito in entrambe le direzioni, un po' come il connettore adottato da Apple per l'iPhone 6.

Le specifiche in questione descrivono quello che viene definito DisplayPort Alternate Mode (o Alt Mode); supportano le risoluzioni video 4K UHD (3.840 x 2.160 pixel), la velocità di USB 3.1 e permettono di erogare fino a 100 Watt di potenza. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Sei favorevole all'utilizzo dei tablet al posto dei libri di scuola?
Sì. L'iPad con i libri multimediali è una figata.
No. È una spesa in più a carico delle famiglie.
Sì. Salviamo gli alberi e inquiniamo con l'e-garbage.
No. I tablet hanno un'obsolescenza tecnologica che galoppa: dopo cinque anni, usati tutti i giorni, sarebbero completamente da buttare.
Sì. Cambia la forma ma non la sostanza e la qualità dell'insegnamento.
No. Gli studenti non imparerebbero più a prendere appunti su carta, a scrivere e a fare i conti a mente.
Sì, ma dalle scuole medie in avanti: alle elementari un bambino dovrebbe imparare a leggere su libri veri. Dovrebbe imparare a consultare l'indice in fondo al libro e a cercare dei documenti in una biblioteca vera e organizzarli, non a fare copia e incolla da internet.
No. Gli stessi docenti, in molti casi, non avrebbero la più pallida idea di come utilizzarli. Per non parlare del Ministero che dovrebbe decidere quali programmi si devono o non si devono usare.

Mostra i risultati (1827 voti)
Leggi i commenti (15)
La trasmissione avviene su quattro canali ma il segnale audio/video ne adopera normalmente uno o due (per il segnale 4K su DisplayPort Alt Mode), mentre gli altri servono per la trasmissione dei dati a 10 Gbit/s (velocità di USB 3.1); volendo, però, si possono adoperare tutti e quattro i canali per il segnale audio/video raggiungendo la risoluzione 5K (5.120 x 2.880): in questo modo si possono ancora trasmettere i dati ma con una velocità limitata a quella dello standard USB 2.0 (480 Mbit/s).

Inoltre, tramite gli adattatori i cavi realizzati secondo queste specifiche si possono adoperare anche con gli schermi DisplayPort, HDMI, DVI e VGA.

Dato che le specifiche sono state appena pubblicate non è possibile fare previsioni circa l'arrivo sul mercato di dispositivi compatibili con questa tecnologia.

Type C Slide 1
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
iPhone 6, tutti i rumor (confermati)

Commenti all'articolo (1)

{fukushita}
Niente male, anche se non è lo standard migliore quello che si afferma, bensì (purtroppo) quello meglio commercializzato...
23-9-2014 17:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa ne pensi del ritocco digitale dei film classici (non solo di fantascienza)?
E' un falso storico; i film vanno visti come furono girati.
E' necessario, per evitare che certi film vengano dimenticati.
Va bene, basta che sia indicato chiaramente.
Non me ne può fregar di meno.

Mostra i risultati (2827 voti)
Settembre 2017
Violazione di CCleaner, guai più gravi del previsto
Il primo smartphone con Linux davvero libero
Falla nel Bluetooth, vulnerabili 5 miliardi di dispositivi
Se il robot sessuale diventa un terminator
I consigli di Linus Torvalds per gli hacker
L'appuntamento online più imbarazzante della storia?
Bug in Android Oreo consuma tutto il traffico dati
Addio torrent, i pirati ora sono su Google Drive
YouTube Mp3 si arrende alle major
iPhone 8, Apple fissa la data di lancio
Agosto 2017
Il BlackBerry che soppianterà iPhone e Galaxy
40 anni di ''segnale Wow''
Antibufala: Barcellona, venditori ambulanti preavvisati dell’attentato!
Il ''cop button'' di iOS 11 dà manforte ai criminali
Motorola brevetta lo schermo che si ripara da solo
Tutti gli Arretrati


web metrics