Da Panasonic una fotocamera compatta che è anche uno smartphone

Monta Android 4.4 e un sensore da 1 pollice da 20 megapixel.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-10-2014]

panasonic lumix cm1 lede

Il mercato delle fotocamere compatte sembra avviarsi verso il tramonto, insidiato com'è dagli smartphone che offrono le medesime funzioni e, a volte, anche la medesima qualità.

In tale scenario Panasonic, che ha abbandonato il settore degli smartphone nel 2013, si rifà viva con una smart camera, la Lumix DMC-CM1, ossia una fotocamera compatta che offre anche funzioni di smartphone.

Il punto di forza di questo prodotto è la fotocamera, costruita intorno a un sensore da 1 pollice (25,4 mm) da 20 megapixel e accoppiato con una lenta f/2.8 Leica DC Elmarit.

La lente è fissa ma offre un'apertura sino a f/11 e intorno a essa una ghiera offre un sistema di controllo dal sapore volutamente retrò.

L'intero aspetto della Lumix DMC-CM1 è un richiamo al passato, a partire dalla copertura nera in un materiale simile alla pelle e alle finiture cromate.

Sondaggio
I telefonini diventano sempre più potenti e sono dotati di fotocamere sempre migliori: a quella sul retro spesso se ne aggiunge una frontale, per meglio scattare i selfie. Per quanto riguarda l'utilizzo che ne fai tu personalmente, lo smartphone ha sostituito la fotocamera compatta tradizionale?
Sì. Non ho praticamente più bisogno di portarmi dietro la fotocamera perché quella dello smartphone è più che sufficiente per le mie esigenze nella maggior parte delle occasioni.
In parte. Sebbene la fotocamera sullo smartphone sia indubbiamente comoda, spesso ho la necessità di scattare foto di qualità migliore e con un dispositivo dedicato, quindi utilizzo molto anche la fotocamera.
No. Non posso fare a meno di portarmi dietro la fotocamera compatta, che per le mie esigenze non può affatto essere sostituita da uno smartphone.

Mostra i risultati (1822 voti)
Leggi i commenti (12)

All'interno della smart camera troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 801 a 2,3 GHz, accompagnato da 2 Gbyte di RAM e 16 Gbyte di memoria interna, espandibili via microSD fino a 128 Gbyte.

Il sistema operativo è Android 4.4 e la batteria in dotazione è da 2.600 mAh.

Il lancio della Lumix DMC-CM1 è stato fissato da Panasonic entro Natale in Francia e Germania; al momento non sono noti piani per una sua commercializzazione in altri Paesi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Da Panasonic una Lumix compatta con Wi-Fi e NFC
Panasonic presenta quattro nuove Lumix
Lumix G1, la prima fotocamera Micro Quattro Terzi

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dal 2013 è obbligatoria l'iscrizione online per le prime classi di tutte le scuole. Secondo te...
E' giusto e da Paese civile.
Molte famiglie saranno in difficoltà perché non hanno la connessione o non navigano in Internet.
Va bene ma ci vuole un supporto per le famiglie che ancora non navigano in Rete.

Mostra i risultati (1531 voti)
Marzo 2021
Come difendersi da un robot di Boston Dynamics
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 marzo


web metrics