Augh, la lampada interattiva e open source

Premiata alla Maker Faire di Roma, sa anche raccontare fiabe ai bambini.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-10-2014]

augh maker faire roma

Porta il curioso nome di Augh la lampada vincitrice di ben due premi alla Maker Faire di Roma, manifestazione dedicata agli inventori, ai designer e ai progettisti.

La Fiera è ancora in corso (durerà sino al 5 ottobre) e ha già ospitato, tra il 27 il 28 settembre, la maratona H-ACK Living: i gruppi che vi hanno partecipato hanno avuto 24 ore di tempo per realizzare un oggetto che coniugasse innovazione, funzionalità e design, che stupisse il pubblico ma avesse anche un'utilità provata.

Tra tutte le idee proposte è emersa Augh, vincendo il premio Slamp (promosso dall'omonima azienda) e il premio Maker Faire.

Augh è una lampada totem che è stata dotata di sensori, altoparlanti e microfoni, gestiti tutti da un software open source.

Grazie a queste migliorie, Augh è in grado di diventare un sistema di illuminazione ambientale per gli impianti home theater, una sveglia crepuscolare e anche un baby monitor.

Sondaggio
Quale di queste tecnologie obsolete utilizzi di più?
Autoradio con mangianastri
Carta carbone
Ciclostile
Fax
Floppy disk
Lavagna luminosa a lucidi
Lettore di compact disc
Macchina fotografica a pellicola
Macchina per scrivere
Proiettore di diapositive
Registratore a cassette
Segreteria telefonica a nastro
Stampante ad aghi
Telefono a rotella
Videoregistratore VHS
Videotel
Walkie talkie
Walkman

Mostra i risultati (4242 voti)
Leggi i commenti (22)

Quest'ultima particolare funzione consente alla lampada non solo di trasmettere ai genitori i suoni presenti nella stanza del bambino (come un normalissimo baby monitor) ma è in grado di riconoscere il pianto e agire di conseguenza, illuminando la stanza e inviando un segnale ai genitori.

Inoltre la lampada può essere integrata con un sistema che le permette anche di raccontare al piccolo una favola, per la gioia di tutti i genitori pigri.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Ricordiamoci che le invenzioni sovente non sono né buone né cattive ma è l'uso che se ne fa che ne determina la positività o negatività. Questa lampada potrebbe essere un buon mezzo per gestire quei casi in cui il genitore non è immediatamente presente al bisogno. L'aspetto negativo si determinerebbe nel caso in cui il genitore snaturato... Leggi tutto
4-10-2014 14:30

Che tristezza...
3-10-2014 13:59

Da VIETARE subito. La lampada che sostituisce la persona !!! Il bello delle favole è chi te le racconta.
3-10-2014 10:14

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste affermazioni sul ruolo del digitale nella fotografia è secondo te più corretta?
Ha svilito l'arte fotografica. Oggi conta più essere bravi con i programmi di fotoritocco che dei buoni fotografi
L'era digitale è quella del falso. Praticamente non esiste foto su giornali, calendari e manifesti che non venga alterata al computer prima della pubblicazione.
Moderno strumento di democrazia, il digitale ha consetito di avvicinare per qualità il mondo degli amatori a quello dei professionisti.
I vantaggi economici e tecnici dello scattare in digitale hanno riportato interesse nella fotografia, che in ambito non professionale stava soccombendo sotto la diffusione delle videocamere.

Mostra i risultati (4716 voti)
Agosto 2022
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 agosto


web metrics