Amnesty International contro i governi che spiano i cittadini

Arriva Detekt, il software che rivela gli spyware governativi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-11-2014]

detekt

Dal Datagate in qua, la paranoia contro i governi che spiano i propri cittadini pare quantomeno giustificata: NSA e soci non si fanno scrupoli nel mettere il naso nei computer (e non solo) altrui.

Per aiutare a difendersi Amnesty International, insieme alla Electronic Frontier Foundation, a Digitale Gesellschaft e a Privacy International propone uno strumento software in grado di individuare gli spyware governativi: Detekt.

Si tratta di un'app open source, al momento disponibile soltanto per Windows, che effettua una scansione completa del PC per trovare i software spioni adoperati dai governi, per esempio per controllare le attività dei difensori dei diritti umani e dei giornalisti.

La realizzazione di Detekt si deve all'italiano Claudio Guarnieri, ricercatore che si occupa di sicurezza e lavora a Berlino.

Sondaggio
Il Garante Privacy ha istituito - ormai da anni - un servizio che in teoria dovrebbe tutelare la privacy dei cittadini iscritti, vietando ai call center di chiamare i loro numeri telefonici. Secondo la tua esperienza, il Registro delle Opposizioni funziona?
Sì. Sono iscritto e non mi scocciano praticamente mai.
Non lo so. Non sono iscritto.
No. Sono iscritto e continuo a ricevere telefonate con proposte commerciali.

Mostra i risultati (2942 voti)
Leggi i commenti (29)

Detekt non si occupa della rimozione dello spyware ma soltanto della sua individuazione: se viene trovato un software indesiderato - spiega il team di Guarnieri - la cosa migliore da fare è smettere immediatamente di adoperare il PC infetto e contattare uno degli esperti indicati sul sito ufficiale di Detekt.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Spyware di stato: le app spione del governo
Così la NSA installa malware su tutti i PC
Se il capo della polizia consiglia di installare lo spyware
Linux è più sicuro di Windows, parola di Dell
Lo spyware minaccia anche i BlackBerry

Commenti all'articolo (1)

{Massimiliano}
Vorrei fare solo una brevissima considerazione filosofica, se permesso. Teoricamente una società nasce per difendere le persone che la compongono e per migliorarne la vita come qualità. Finora tutte le società più grandi di un gruppo hanno sistematicamente disatteso almeno una di queste due considerazioni. Ma... Leggi tutto
27-11-2014 12:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi le licenze Creative Commons per i tuoi lavori?
Sì: le Creative Commons mi aiutano a diffondere il mio lavoro gratuitamente e ottenendone il credito.
No: non ho motivo di utilizzarle perché esiste già una legge sul copyright.
Sì: le Creative Commons mi consentono di diffondere il mio lavoro e di ottenere dei guadagni.
No: necessito di ricavare dei soldi dal mio lavoro, e le Creative Commons non mi aiutano in tal senso.

Mostra i risultati (381 voti)
Settembre 2021
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 settembre


web metrics