Il blogger Badawi ha ricevuto le sue prime 50 frustate (su 1000)

Nonostante l'Arabia Saudita abbia condannato la strage dei vignettisti di Charlie Hebdo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-01-2015]

raif

Venerdì Raif Badawi, il blogger del sito Liberali per l'Arabia Saudita, ha ricevuto le prime 50 delle 1000 frustate a cui è stato condannato, oltre che a 10 anni di carcere e a una multa di un milione di rial sauditi (circa 200.000 euro).

La sua colpa è di aver pubblicato sul suo sito degli articoli critici nei confronti delle autorità religiose dell'Arabia Saudita, le stesse che hanno condannato la strage della redazione del settimanale satirico francese Charlie Hebdo.

Lo comunica Amnesty International che sta seguendo il caso dal febbraio 2012, quando il blogger fu arrestato. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è lo strumento di informazione di cui ti avvali di più?
I media tradizioniali (Tv, radio, stampa, ecc.)
Internet, soprattutto i siti autorevoli (Repubblica, Corriere, ecc.)
Internet, soprattutto i siti indipendenti o di controinformazione
Internet, soprattutto i social network (Twitter, Facebook, ecc.)
Non mi fido di nessun media e credo solo a quello che vedo

Mostra i risultati (3035 voti)
Leggi i commenti (6)
La sentenza prevede anche che per 10 anni Badawi non possa lasciare l'Arabia Saudita e che per lo stesso periodo non possa svolgere attività nei media.

Le prime 50 frustate sono state somministrate in pubblico a Gedda dopo la preghiera del venerdì, all'esterno della moschea di al-Jafali. Le restanti 950 frustate saranno eseguite nelle 19 prossime settimane.

Qui sotto, il video realizzato da Amnesty con i bambini di Badawi che dal Canada scrivono al padre in carcere.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Giornalista condannato a 5 anni di prigione per tweet
Premio Sacharov al blogger saudita condannato a 1000 frustate
Blogger condannato a morte per aver criticato Maometto
Soheil, condannato a morte per un post su Facebook
Mille frustate per aver aperto un sito web anti-islamico

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

@silver penso tu abbia capito che bene quel che intendo :); la "religio" romana sta ad indicare un tipo di atteggiamento delle persone a fronte di determinate cose, le loro credenze in merito, ed il loro approcciarle. ma, se non ho capito male, tutto questo sai già, non ti racconto nulla di nuovo :wink: sono comunque... Leggi tutto
16-1-2015 17:51

@benedetto "l'ateo non esiste" OK, allora io non esisto ;-) "l'ateismo è in sé una religione" credo che tu abbia le idee un po' confuse ;-) Siamo però OT se vuoi ti rispondo in privato, per me si chiude qui.
16-1-2015 11:35

l'ateo non esiste. non esiste in quanto un "dio" una divinità, un credo, l'abbiamo tutti, è insito nell' uomo. l'ateismo è in sè una religione, il comunismo (quello puro) e' una religione. concordo poi con l' "homo homini lupus":sono state scritte tonnellate di pagine sull' argomento. Come sul fanatismo, che è... Leggi tutto
16-1-2015 06:53

L'affermazione ateo => comunista (che mangia i bambini) l'hanno inculcata per decenni proprio coloro che non avevano altri argomenti. La consistente presenza dei cattocomunisti smentisce anche il viceversa. Il fatto che siano esistiti tiranni senza appartenenza religiosa che hanno compiuto orribili massacri non aggiunge alcun valore... Leggi tutto
15-1-2015 21:30

itucano: quei comunisiti non erano atei, un dio ce l'avevano eccome e si chiamava proprio comunismo; infatti non a caso avevano bandito le altre religioni. il problema sta sempre nel potere temporale della religione. qualcuno aveva tentato di separarlo dicendo "date a cesare quel che è di cesare e a dio quel che è di dio" ma... Leggi tutto
15-1-2015 06:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale diventerà realtà per prima?
Le aule intelligenti: conosceranno gli alunni e offriranno un'esperienza di apprendimento personalizzata ed efficace.
Torneremo a fare la spesa sotto casa: i negozi uniranno la varietà degli acquisti online al piacere di fare acquisti direttamente in un posto conosciuto.
Useremo il DNA per stabilire terapie su misura: cloud computing e computer congnitivi rendereanno l'esame del DNA veloce ed economico.
Un guardiano digitale sostituirà le password: conoscerà le nostre abitudini e individuare i tentativi di furto d'identità.
Smart City: le città faranno arrivare sugli smartphone dei cittadini informazioni personalizzate basate sulle abitudini e le preferenze degli abitanti stessi.

Mostra i risultati (1213 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics