Pendolari

Il 40 per cento degli italiani impiega più di un'ora al giorno in viaggio. E tu?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-05-2015]

regus

Ogni giorno 900.000 pendolari vanno a Milano per raggiungere il loro posto di lavoro.

Se potessero utilizzare le tecnologie per lavorare in una sede più pratica e comoda (a casa o in un business center più vicino) ottimizzerebbero il loro tempo e ridurrebbero lo stress del viaggio.

Città come Milano sarebbero meno congestionate dal traffico con grandi benefici per l'ambiente e per la salute dei cittadini. Secondo una recente indagine di Regus condotta a livello internazionale su 22.000 manager e professionisti in 100 paesi, il 40% degli italiani impiega più di un'ora al giorno in viaggio, tra andare e tornare.

E tu quanto impieghi per andare al lavoro? Rispondi al sondaggio.

Quanto impieghi per andare al lavoro? (one-way, ovvero: sola andata)
Da 1 a 15 minuti
Da 15 a 30 minuti
Da 30 a 45 minuti
Da 45 a 60 minuti
Più di 60 minuti

Mostra i risultati (2038 voti)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

Non ho votato nel sondaggio perche nessuna delle opzioni rientra nella mia casistica dato che per arrivare in ufficio impiego meno di 5 secondi (devo solo cambiare stanza). Comunque a questo sono arrivato dopo anni sia da pendolare normale che da pendolare giramondo dato che per più di tre anni non ho avuto una una sede fissa ma mi... Leggi tutto
11-5-2015 18:18

{febo}
Solo il 40 percento? Ma è un dato fantastico! Io pensavo l'80 e passa percento in viaggio perenne!
10-5-2015 20:02

Non ci sperare... :wink: Leggi tutto
10-5-2015 19:23

Viviamo purtroppo in un paese di m***a, dove chi non la mangia è solo perché di mestiere fa il lutammaro. Leggi tutto
9-5-2015 22:28

Dici che l'inps ci paga la bara? :malol:
9-5-2015 20:54

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa ti trattiene dall'installare Linux?
Tutti quelli che conosco hanno Windows: con chi potrei scambiare dati e software?
Non ho voglia di imparare un nuovo sistema operativo e dei nuovi programmi.
Alcuni miei componenti hardware non vengono riconosciuti.
Ci sono alcuni software che utilizzo sotto Windows che mi sono indispensabili.
Semplicemente non sento l'esigenza di passare a Linux.
Ho intenzione di farlo nel prossimo futuro.
Nessun motivo mi impedisce di passare a Linux, infatti già lo utilizzo con soddisfazione.

Mostra i risultati (11409 voti)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati


web metrics