La BSA ti ricompensa se denunci un pirata

Ti cancella anche i debiti della carta di credito.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-03-2015]

bsa ricompensa pirateria

È ormai passato un anno da quando la BSA ha iniziato la sua campagna di delazione, offrendo premi in denaro a chi denunci l'utilizzo di software pirata.

Nonostante la figuraccia rimediata quando l'associazione è stata pizzicata a utilizzare per la propria operazione un'immagine per la quale non possedeva la licenza, il successo è stato tale da permettere di toccare nuove bassezze.

Gli "spot" più recenti, ben visibili sulla pagina Facebook aperta per l'occasione, non hanno alcuna remora a far leva sulla fame di denaro degli utenti o sulle difficoltà economiche che una facile "spiata" potrebbe risolvere.

Dopo aver passato anni a pontificare sulla necessità morale di non piratare il software, la BSA si deve essere resa conta che l'unica cosa che interessa sono i soldi, e sta agendo di conseguenza.

Nel momento in cui scriviamo il banner più recente recita: «Stai cercando il modo di pagare i debiti della tua carta di credito? Se conosci un'azienda che usa software senza licenza, compila oggi il rapporto per aver diritto a una ricompensa».

Sondaggio
Quanto impieghi per andare al lavoro? (one-way, ovvero: sola andata)
Da 1 a 15 minuti
Da 15 a 30 minuti
Da 30 a 45 minuti
Da 45 a 60 minuti
Più di 60 minuti

Mostra i risultati (2088 voti)
Leggi i commenti (14)

La BSA si guarda bene dal dire che tale ricompensa arriva soltanto se, a conclusione di un processo, l'azienda denunciata viene effettivamente ritenuta colpevole; ma in un momento economico non proprio felice qualcuno a corto di denaro potrebbe essere così disperato da aderire all'offerta: evidentemente la BSA lo sa, e fa leva su questo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
BSA ricompensa dipendenti che denunciano pirateria in ufficio
BSA, un successo le spie del software pirata
Figuraccia per BSA, immagine rubata
BSA ricompensa con denaro le spie su Facebook

Commenti all'articolo (5)

E quello che fa la BSA è la chiara espressione di quello che la BSA ed i suoi rappresentati sono ovvero belve affamate sempre e solo di danaro e prive di qualsiasi etica e moralità. :twisted: Leggi tutto
29-3-2015 18:45

Scommetto che i nostri "politici" non lo approverebbero mai qui da noi. Sarebbe un'ottima mossa per promuovere il software FOSS sia nel pubblico che nel privato, con un guadagno per tutti i non soliti noti. Ciao
24-3-2015 23:37

{Critti}
Delatori si è, non si diventa. Finiamola di giustificare i delatori. Si può rubare un pezzo di pane per vivere, non danneggiare direttamente qualcuno al grido di mors tua, vita mea. Quello che facciamo è l'espressione di quello che siamo noi, non di quello che sono le circostanze. Tant'è vero che... Leggi tutto
24-3-2015 21:05

{TheGray}
Giusto: sarebbe da prendere e mandare l'intero elenco di aziende degli states in ordine alfabetico, poi indagate e fatemi sapere :D
24-3-2015 17:11

Mi sembra troppo facile. Basterebbe segnalare aziende a caso e figuriamoci se poi non si trova qualche software senza regolare licenza. Per esempio: - vmware player, che tutti credono sia gratuito, ma che in realta' lo e' solo per uso personale - desktop Linux con macchina virtuale Windows (conoscete qualcuno che abbia comprato la... Leggi tutto
24-3-2015 17:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Preferiresti lavorare da casa piuttosto che andare in ufficio?
Sì, ma in azienda non me lo permettono.
No.
Sì, ma solo alcuni giorni alla settimana.
Sì, ma solo alcuni giorni al mese.
Sono costretto a farlo ma preferirei di no.
Non lo so.
Non ho un lavoro.

Mostra i risultati (2390 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics