L'app che ti rivela i sentimenti altrui

Con i Google Glasses è un'accoppiata invidiabile.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-04-2015]

shore riconosce emozioni google glass

Nonostante recentemente siano stati dati per spacciati (ma Google smentisce), i Google Glass ci hanno insegnato a considerare sul serio le conseguenze di una tecnologia indossabile che si integra nella vita di tutti i giorni.

Un dispositivo in grado di offrire informazioni che si sovrappongono alla visione del mondo che ci circonda - poco importa che abbia la forma di un paio di occhiali, di lenti a contatto o di qualcosa di ancora diverso - può infatti avere un impatto importante sul modo in cui interagiamo con le persone.

Al Fraunhofer Institute lo sanno e anni fa hanno iniziato a sviluppare un'app che ha trovato negli occhiali di Google il proprio ambiente ideale, poiché è in grado di rilevare le emozioni provate delle persone.

Il software in questione è stato chiamato Shore, acronimo che sta per Sophisticated High-speed Object Recognition Engine (Motore per il riconoscimento degli oggetti sofisticato e ad alta velocità) e, analizzando il viso di una persona, è in grado di identificarne il genere, l'età approssimativa e le emozioni di base mostrate dall'espressione.

Immaginiamolo all'opera sui Google Glass: potrebbe essere utile per fornire informazioni continue sulle persone che ci circondano e, sebbene per questioni di privacy Shore non identifichi gli oggetti inquadrati, in teoria la tecnologia per aggiungere anche questa funzione c'è già.

Sondaggio
Qual è la cosa che ti spaventa di più tra queste?
(Confronta i risultati con i timori degli abitanti negli USA nel 2014)
La clonazione della mia carta di credito.
Essere vittima di furto di identità.
Un attentato terroristico nella mia città.
L'accesso al mio conto bancario online da parte di malintenzionati.
Essere colpito da un malware informatico.
Un'epidemia sanitaria come l'ebola o l'aviaria.
La difficoltà a tirare avanti finanziariamente.
L'aumento del crimine.

Mostra i risultati (2299 voti)
Leggi i commenti (17)

La parte più interessante è la capacità di capire se una persona è arrabbiata, felice, triste o sorpresa; altrettanto notevole è il fatto che la capacità di identificare il genere ha un'accuratezza del 94,3%.

Secondo i ricercatori del Fraunhofer, Shore può trovare un gran numero di applicazioni pratiche. Per esempio, può essere integrato in un sistema da montare sulle automobili e che rilevi la stanchezza dell'autista; oppure, installato su un dispositivo come i Google Glass, aiutare le persone colpite da prosopagnosia (l'incapacità di riconoscere correttamente i volti delle persone) a interagire con chi le circonda, e quelle affette da autismo a capire quale emozione sta provando il loro interlocutore. L'articolo continua dopo il video.

Altre applicazioni ancora si potrebbero trovare nel settore del marketing per valutare immediatamente la reazione della gente a determinati stimoli.

Shore è disponibile per il download sotto forma di demo, utilizzabile soltanto a scopo di test e per poche settimane; chi volesse farne un uso più esteso deve contattare il Fraunhofer Institute.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Francamente non ci avevo proprio pensato... sarà perché sono almeno 20 anni che non esco sperando di cuccare... :wink: :lol:
9-4-2015 15:01

eddai, confessa che è un aiutino non da poco, quando esci sperando di cuccare!
9-4-2015 14:29

L'idea in se può avere un suo utilizzo pratico e condivisibile come quelli riportati nell'articolo, temo però che, come sempre più sovente accade di questi tempi, gli scenari più probabili di futuro utilizzo di questa tecnologia siano quelli descritti da Aldo o Fergus o magari anche come integrazione alla macchina della verità... :roll:
8-4-2015 19:21

{Fergus}
@ice Eh, si sa che gli orientali sono imperscrutabili :-) Un'applicazione carina, che però non so proprio a chi possa essere utile, anche considerando cosa scrive Aldo. Forse piacerà agli agenti segreti e ai politicanti?
8-4-2015 11:37

{ice}
ho provato l'applicazione di cui si parla a Berlino, nell' HUMBOLDT BOX, uno spazio istituito per raccogliere fondi per la ricostruzione del palazzo reale. Ho notato che l'app sballa completamente con i volti con lineamenti orientali
8-4-2015 08:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Di quale generazione fai parte?
Generazione silenziosa: i nati tra il 1925 e il 1945
Baby boomers: i nati tra il 1945 e il 1965
Generazione X: i nati tra il 1965 e il 1980
Generazione Y (o Millennials): i nati tra il 1980 e il 1995
Generazione Z (o Post-Millennials): i nati dal 1995 al 2010
Generazione Alpha (o Screenagers): i nati dopo il 2010

Mostra i risultati (3026 voti)
Giugno 2022
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 giugno


web metrics