Le scarpe di alta moda stampate in 3D

Fatte per i piedi... ma non coi piedi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-06-2015]

3d printed shoes

Durante il Design Week Festival, evento tenutosi a Milano qualche tempo fa nell'ambito dell'ormai imperdibile Fuorisalone, una delle maggiori curiosità è stata realizzata da un guppo di designer impegnati nella produzione di scarpe realizzate con stampanti 3D.

Dal punto di vista strettamente tecnico, ciascun modello è stato concepito e realizzato in sole 24 ore impiegando due diversi materiali; nylon per le suole e poliuretano flessibile per la tomaia. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quando guidi in città, chi non vorresti incontrare nel traffico?
La Scuola Guida
Il neopatentato
La donna che si trucca in coda
Il manager che legge un quotidiano in coda
L'imbranata: parte in terza e si spegne il motore
L'avvoltoio dei parcheggi: continua a girare fino trovarne uno
La mamma con il SUV davanti alla scuola
L'indeciso sulla strada da prendere
Il vecchio col cappello
Il camion della nettezza urbana

Mostra i risultati (2225 voti)
Leggi i commenti (34)
Così Ben van Barkel ha creato il modello Unix2, sostanzialmente uno zoccolo abbellito da un insieme di linee verticali, mentre Zaha Haid ha realizzato il modello Flames, destinato - pare - a chi sa camminare senza poggiare il tallone al suolo.

Altri modelli futuribili sono stati presentati dall'architetto Fernando Romero e da altri noti designer quali Ross Lovegrove e Michael Young. Tutti sono disponibili in edizione limitata di 50 esemplari.

Dopo le polemiche relativa alle "ballerine" timidamente proposte durante il Festival di Cannes, resta la curiosità di scoprire se e quando le nuove calzature saranno ufficializzate in qualche evento mondano di risonanza internazionale.

UNX2 Ben van Berkel United Nude shoes
Michael Young United Nude shoes
Flames Zaha Hadid United Nude shoes
Ammonite Fernando Romero United Nude shoes
Ilabo Ross Lovegrove United Nude shoes 740x529
united nude re inventing shoes milan design week designboom 31
united nude re inventing shoes milan design week designboom 22

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

{osfor}
Invece in effetti la tecnologia potrebbe essere usata "anche" per produrre scarpe "normali" e soprattutto scarpe "su misura" per persone con problemi ai piedi. Certo che i materiali che possono essere usati per stampare, non mi pare possano essere definiti tra i migliori per la salute dei piedi... certo,... Leggi tutto
2-7-2015 11:35

{osfor}
A giudicare da quello che vorrebbero fargli indossare, e tra l'altro a caro prezzo.. credo che sia difficile trovare una categoria che odi le donne più degli stilisti.. ;-) D'altra parte, pare che le donne non possano fare a meno di seguire la moda, anche quella che mi sembra poco dignitosa, quando non ridicola... tra... Leggi tutto
2-7-2015 11:28

{Morena Bortolas}
Quelle nere aperte potrei anche portarle :)
30-6-2015 01:03

{Sunto}
Povere donne, cosa non vendono per ridicolizzarle facendo loro credere di essere "fashion"...
28-6-2015 17:12

Invece la notizia dovrebbe essere che si possono fare scarpe con una stampante 3D e non che è stata utilizzata una stampante 3D per realizzare delle oscenità che qualcuno definisce "scarpe"... :roll:
27-6-2015 10:24

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai dei rimpianti per la tua vita finora?
Avrei voluto vivere la vita secondo le mie inclinazioni e non secondo le aspettative degli altri.
Ho fatto l'amore meno di quanto mi sarebbe piaciuto.
Non avrei voluto lavorare così duramente.
Ho viaggiato meno di quello che avrei voluto.
Avrei voluto avere il coraggio di esprimere di più alcuni miei sentimenti.
Avrei voluto restare di più in contatto con i miei amici e di chi mi ha voluto bene.
Ho guadagnato meno soldi di quanto avrei desiderato.
Avrei voluto consentirmi di essere più felice.

Mostra i risultati (2728 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics