Google e BMW si sfideranno per il marchio Alphabet?

Il nome della nuova società di Page e Brin appartiene già alla Casa tedesca: la battaglia legale è già nell'aria.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-08-2015]

alphabet google.bmw

C'è un motivo se l'indirizzo ufficiale di Alphabet, la conglomerata in cui s'è trasformata Google, non è per esempio alphabet.com ma abc.xyz.

Quell'indirizzo appartiene infatti a BMW, come mostrano anche i record Whois: l'azienda tedesca controlla infatti una filiale che si chiama proprio come la nuova società di Larry Page e Sergey Brin.

La Alphabet di BMW si occupa di leasing per privati e imprese e di car sharing, mentre la Alphabet di Page e Brin si occupa di tutte le attività che erano di Google, e di qualunque cosa venga in mente ai due fondatori.

Nonostante il pericolo di confusione tra le due società sia remoto, il nome scelto dai fondatori di Big G pare aver messo in allarme i dirigenti di BMW, che stanno consultando i propri avvocati per capire se l'omonimia possa danneggiarli, e se sia il caso di provare a mettere i bastoni tra le ruote alla neonata holding prima che essa prenda troppo piede.

Dopotutto, un campo in cui le due aziende potrebbero venire a scontrarsi esiste: tra le società che fanno capo ad Alphabet (quella di Google) c'è anche quella che si occupa dello sviluppo dell'auto che si guida da sola, un settore che com'è ovvio interessa anche a BMW; e anche il settore delle mappe non è da dimenticare.

Sondaggio
Quale metodo utilizzi nell'apprendere un linguaggio di programmazione?
Corsi tradizionali in aula.
Internet e corsi online.
Libri e manuali.
Altro.
Non programmo.

Mostra i risultati (2740 voti)
Leggi i commenti (15)

È tuttavia decisamente presto per dire se ciò porterà a una battaglia legale tra i due contendenti: per ora siamo ancora in una fase esplorativa che un portavoce di BMW ha definito «procedura di routine».

Dopotutto la Casa di Monaco è rimasta anch'essa sorpresa dall'annuncio di Google, a seguito del quale ha visto il sito della propria Alphabet soccombere a causa dell'elevato numero di visitatori che cercavano l'altra Alphabet.

La vicenda si delineerà meglio nei prossimi mesi e verteranno anche sull'eventuale uso del marchio Alphabet, che BMW possiede e non vuole vedere abusato da altri: «si dovranno esaminare» - per dirla con le parole del portavoce - «le implicazioni in termini di diritti sul marchio».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Google cambia nome: nasce Alphabet

Commenti all'articolo (5)

Se quelli di Google hanno pensato di chiamare questa nuova società Alphabet una ragione ci sarà sicuramente, per ora, forse, non ci è dato saperlo però in futuro chissà... In quanto all'indirizzo web quoto Marco. :lol:
16-8-2015 14:24

{ice}
non so come funzioni nel resto del mondo, ma in EU non si puo avere l'unictà di un marchio di nome comune In quel caso l'unicità è sul logo che lo rappresante Scritto con quel font e con quelle acocppiate di colori e ghirigori (es il baffo della Nike)
15-8-2015 16:09

{eduarch}
E' chiaro che dietro questa storia c'è una qualche strategia: è impensabile che Google non abbia fatto accuratissime indagini. La domanda sarebbe: qual'è questa strategia?
15-8-2015 14:41

Alphabet, si può immaginare un nome più comune? Se io registo il marchio "Mela" per una catena di negozi, posso impedire a un tour operator di chiamarsi "Mela"? Non penso, perché Mela è un nome troppo comune. Altrimenti di questo passo io registro "Buongiorno", "Buonasera", e pure... Leggi tutto
14-8-2015 14:19

{Marco}
L'indirizzo abc.xyz credo sia il più bell'indirizzo che possa esistere sul web
14-8-2015 02:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Negli spazi per i commenti alle notizie, in che modo si comportano i maggiori siti di informazione online?
Sono eccessivamente censori. Se i loro articoli subissero lo stesso trattamento, accuserebbero di dittatura.
Mostrano una spudorata tendenza a privilegiare i commenti favorevoli alle loro linee editoriali.
Si limitano alle normali regole del vivere civile e delle leggi in vigore.
Danno importanti spazi e a volte dovrebbero contenere gli "ardori" dei commentatori con maggiore decisione.
Sodoma e Gomorra! Va bene la libertà d'opinione ma c'è un limite a tutto.

Mostra i risultati (1388 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics