Snapchat, tornano le foto e i video cancellati: basta pagare

Arrivano i filtri e i replay a pagamento.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-09-2015]

snapchat lenses replay pagamento

Snapchat ha rilasciato un nuovo aggiornamento che, oltre a introdurre alcuni funzioni per alterare le immagini, aggiunge la possibilità di rivedere foto e video, ma a pagamento.

Ormai tutti sanno che la caratteristica principale di Snapchat è la cancellazione automatica delle foto e dei video inviati dopo che sono stati visti, una funzionalità in cui gli utenti, specialmente giovani, hanno sempre dimostrato di avere un'eccessiva fiducia, rischiando conseguenze anche serie.

Qualche tempo fa Snapchat ha iniziato a consentire agli utenti di rivedere un solo messaggio al giorno con la funzione replay. Ora questa possibilità è stata estesa, ma con un costo: gli utenti potranno infatti acquistare la possibilità di rivedere tre diversi messaggi ogni giorno in cambio di 0,99 dollari. Dieci replay costano invece 2,99 dollari, e 20 replay 4,99 dollari.

Per ogni messaggio è consentito un solo replay: anche pagando nuovamente non è possibile rivedere la medesima foto o il medesimo video un'altra volta. Tale limitazione non si applica alle storie che già ora si possono rivedere.

È evidente che, con questa possibilità, diventa ancor più rischioso il comportamento di chi usa Snapchat per inviare foto compromettenti, cullandosi nell'illusione che una volta viste spariscano per sempre: se già prima non era difficile conservare foto e video, ora emergono nuove possibilità dato che, per poter essere mostrato una seconda volta, il contenuto da qualche parte deve pur essere conservato.

Sondaggio
Qual Ŕ il genere di applicazioni che utilizzi di pi¨ sul tuo smartphone (o sul tuo tablet)?
Calendari
Giochi
Grafica
Informazioni
Internet (accesso, condivisione, ecc.)
Messaggistica
Social network
UtilitÓ (viaggi, cucina, ecc.)

Mostra i risultati (2043 voti)
Leggi i commenti (8)

Oltre a ciò, Snapchat ha aggiunto sette nuovi filtri applicabili alle immagini e li ha chiamati Lenses (Lenti): quando ci si scatta un selfie, se si tiene il dito sul propri viso si apre un pannello che permette di scegliere tra i filtri da applicare. Si possono così aggiungere animazioni o deformazioni al volto, seguendo le istruzioni che appaiono a schermo.

L'ultimissima novità dell'aggiornamento è costituita dai Trofei: un po' come avviene nel mondo dei videogiochi per console, è possibile accumulare premi e riconoscimenti compiendo raggiungendo determinati obiettivi. Per esempio, inviando 10 foto scattate con la fotocamera anteriore si ottiene un "adesivo virtuale".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Google Foto, i backup infiniti stanno per terminare
Sexting e minori, facile finire nei guai
Ancora problemi di privacy per Snapchat

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ il tuo approccio nei confronti del navigatore satellitare?
Mi affido al navigatore solo in caso di necessitÓ.
Sono diffidente e non mi baso totalmente sulle indicazioni del dispositivo.
Non mi metto al volante prima di aver acceso il magico schermo.
Non ne ho mai avuto uno.
Preferisco fermarmi a chiedere informazioni ai passanti.
Non mi interessano le indicazioni: in fondo a volte Ŕ bello anche basarmi sul mio istinto e nel caso sbagliare strada.

Mostra i risultati (3538 voti)
Dicembre 2021
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 9 dicembre


web metrics