I diamanti etici di Leonardo Di Caprio

Cresciuti in laboratorio e indistinguibili da quelli naturali, sono l'alternativa etica ai diamanti ''insanguinati'' che finanziano le guerre in Africa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-11-2015]

Diamond Foundry diamanti dicaprio

Sono ormai passati quasi 10 anni dall'uscita del film Diamanti di sangue, che raccontò la sanguinosa violenza legata al commercio dei diamanti durante la guerra civile in Sierra Leone e per il quale Leonardo Di Caprio venne candidato all'Oscar.

Proprio il popolare attore, che già all'epoca del film s'era impegnato per denunciare l'esistenza dei diamanti insanguinati, ha investito in una startup che afferma di essere in grado di realizzare un vero diamante in poche settimane.

La startup si chiama Diamond Foundry e afferma di essere in grado di far "crescere" centinaia di diamanti da nove carati in appena due settimane: il procedimento utilizzato permetterebbe di produrre diamanti del tutto identici a quelli reali, ben diversi da quelli sintetici.

Diamond Foundry afferma che il processo utilizzato è paragonabile alla coltivazione di una pianta. Un pezzettino di diamante naturale funge da "seme", e a esso vengono aggiunti strati successivi di diamante all'interno di un reattore che raggiunge gli 8.000 gradi Fahrenheit (oltre 4.400 gradi centigradi) sino a che la pietra è completamente formata. Poi il seme viene staccato e riutilizzato per far crescere nuovi diamanti.

«I diamanti nascono da un calore ardente, per cui ci siamo impegnati a creare del plasma con una densità energetica mai raggiunta» spiega l'azienda in maniera comprensibilmente vaga, dato che i dettagli del processo sono il segreto sul quale si basa tutta la sua attività.

Sondaggio
Il file di cui hai bisogno si trova su di un sito di file-sharing. Quando clicchi per scaricarlo, hai l'opzione di effettuare il download a velocità normale o di provare gratis il download ad alta velocità. Quale opzione scegli?
Utilizzo l'opzione velocità normale
Perché aspettare? Vado per l'opzione ad alta velocità
Scarico il file da un'altra fonte
Non uso questo genere di siti Internet

Mostra i risultati (1742 voti)
Leggi i commenti (4)

È il plasma il segreto, e per metterlo a punto Diamond Foundry ha impiegato oltre due anni di ricerche. Alla fine ha trovato una soluzione che permette di attirare gli atomi di carbonio presenti nel plasma stesso verso il "seme" di diamante naturale, e di farli accumulare a strati. Così la pietra cresce davvero, uno strato alla volta, sino a che è pronta.

Secondo l'azienda, anche se in poche settimane si possono produrre centinaia di diamanti naturali in laboratorio, le vaste dimensioni dell'industria dei diamanti fanno sì che la loro apparizione non abbia un impatto serio sulla rarità e di conseguenza sul valore delle pietre: non capiterà che all'improvviso il mondo si troverà inondato di diamanti.

Tuttavia, ci sarà un'alternativa perfettamente etica e assolutamente indistinguibile dagli originali ai diamanti "insanguinati" che finanziano le guerre.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Diamanti, passi avanti nel teletrasporto quantistico
Giove e Saturno tempestati di diamanti
La super Terra fatta di diamanti
Scatti preziosi con la fotocamera tempestata di diamanti

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 19)

ATTENZIONE Non è citato da nessuna parte che quelli sintetici costino di meno! :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: Ciao
19-1-2016 18:57

bella li' Gladiator :lol:
5-12-2015 21:29

Come la morte... (Humor ancora più nero)
5-12-2015 11:24

Eh ma... Un diamante è per sempre. (Humor nero)
3-12-2015 22:37

@ Maary79 Personalmente ritengo non dicano nemmeno "Ah, si mi dispiace", è più probabile che dicano solo "Me lo dia comunque" e che pensino "..zzi loro". :twisted:
2-12-2015 19:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono le tue competenze nel campo della multimedialità?
Uso un Media Player per guardare gli allegati che mi arrivano per posta o che trovo in rete
Mi basta riuscire a fare una copia di backup dei miei CD e DVD
Non sono molto esperto, ma cerco di imparare
Sono un amatore evoluto: monto i miei filmati e masterizzo i DVD
Sono un professionista del settore

Mostra i risultati (1947 voti)
Agosto 2020
Mozilla licenzia il 25% dei dipendenti
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics