Mikko Hypponen spiega come hackerare una banca

È molto più semplice di quanto si possa pensare.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-06-2016]

hacker banca a

Nei film, gli hacker riescono a penetrare in qualsiasi sistema restando comodamente seduti al proprio PC a digitare codici esoterici.

Nella realtà, le cose vanno un po' diversamente: ci sono sistemi che è effettivamente molto difficile se non praticamente impossibile violare da remoto. Eppure, nonostante ciò, possono essere hackerati se ci si concentra sul vero punto debole di ogni infrastruttura informatica: le persone che la usano.

Non si tratta di una novità. «È molto difficile essere certi che un'azienda si dimentichi di applicare le patch a un sistema, o che ci sia un errore in un'applicazione web o qualche altra vulnerabilità sfruttabile dall'esterno. È molto più semplice confidare nel fatto che qualcuno all'interno clicchi su un link arrivato via email, oppure cada vittima di qualche tipo di scam» sostiene Luke Hull, uno degli uomini incaricati di indagare sull'ormai famosa violazione dei sistemi della Banca del Bangladesh.

Per chi vuole violare un sistema aziendale e ottenere un buon profitto, le banche sono un eccellente bersaglio, come spiega Mikko Hypponen, capo-ricercatore di F-Secure.

Il motivo di questa preferenza è semplice: mentre i sistemi centrali delle banche sono molto sicuri, quelli dedicati al servizio del pubblico sono molto più accessibili. E anche quando per ottenere un buon risultato l'hacker deve muoversi in prima persona e accedere fisicamente ai sistemi, si può sempre contare sull'involontaria collaborazione dell'elemento umano.

Hypponen ha di recente raccontato il caso di una banca che aveva chiesto a F-Secure di valutare le loro protezioni. Così F-Secure ha mandato Tom, il quale ha cercato di hackerare il sistema.

Tom ha iniziato ottenendo quanti più dettagli possibile sui dipendenti, venendo così in possesso di credenziali di accesso e password grazie a tecniche di ingegneria sociale non diverse da quelle che fanno la fortuna degli scammer.

Sondaggio
Stai creando un nuovo account su un sito. Come sarà la tua password?
Ho una sola password per tutti i miei account
Ho varie password che uso a rotazione quando devo creare un nuovo account
Ho un template per le password che modifico per ogni account
Creo una nuova password, assicurandomi che sia robusta

Mostra i risultati (1389 voti)
Leggi i commenti (12)

Online ci sono kit che, per poco più di 1000 euro, permettono di infettare i computer delle vittime e rubarne tutti i dati di cui si ha bisogno. Oppure, naturalmente, si può corrompere qualcuno all'interno, specie se la posta in gioco è molto alta (ma non era questo il caso di Tom).

Questo è il primo passo, che permette di conoscere da vicino l'ambiente in cui ci si prepara a penetrare.

Ottenute le informazioni necessarie, Tom ha però incontrato un problema: per portare a termine la propria missione, aveva bisogno di avere accesso fisico al mainframe, cosa possibile solo entrando in uno degli edifici della banca.

Il seguito sembra tratto da un film di spionaggio.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Come un film di spionaggio

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Così la CIA oscura le videocamere di sicurezza
Centrali elettriche facili prede degli hacker
Vuoi fare il criminale informatico? Non rubare nel tuo stesso paese
Storia di un furto informatico da un miliardo di dollari
Storia di un furto telematico da tre milioni di dollari
Ladri di banca fregati da un refuso
Banking online e sicurezza, gli errori da evitare

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)


{ictuscano}
@{sabord} :-) in effetti... con il tempo ti rendi conto che ti fregano solo quelli di cui ti fidi.. per cui alzi le difese. Chiaro che difendi qualche soldo, ma magari campi un po' peggio. Non è facile dire no, ma non si può fare l'elemosina a tutti o cambiare contratto del telefono ogni 2 giorni! D'altra... Leggi tutto
28-6-2016 14:05

{ictuscano}
@{sabord} :-) in effetti... con il tempo ti rendi conto che ti fregano solo quelli di cui ti fidi.. per cui alzi le difese. Chiaro che difendi qualche soldo, ma magari campi un po' peggio. Non è facile dire no, ma non si può fare l'elemosina a tutti o cambiare contratto del telefono ogni 2 giorni! D'altra... Leggi tutto
28-6-2016 14:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hanno suscitato polemiche in Abruzzo alcuni manifesti pubblicitari con una ragazza in bikini e la scritta: "La diamo a tutti... l'Adsl dove non c'è". Alcuni hanno proposto di farli rimuovere perché lesivi della dignità della donna. Cosa ne pensi?
Sono contrario al ritiro dei manifesti perché sono incisivi e divertenti.
Li trovo volgari ma non credo che si possano proibire.
Bisogna farli rimuovere perché sono vergognosi.
Non penso che aumenteranno gli abbonamenti Adsl, anzi...
Altri gestori hanno fatto di peggio.

Mostra i risultati (3254 voti)
Aprile 2019
Android, ecco la schermata imposta dalla UE per scegliere browser e motore di ricerca
Galaxy Fold, lo schermo pieghevole si rompe quasi subito
È possibile rilevare telecamere nascoste in una camera d'albergo?
La falla in IE che vi ruba i dati anche se non lo usate
Windows, gli aggiornamenti di aprile bloccano i PC con Avast e Sophos
Arrestato Assange, il commento di Paolo Attivissimo
Assange arrestato: ecco cosa rischia
Windows XP, anche l'ultima versione supportata getta la spugna
Nessuno usa la rimozione sicura USB: cambia la policy di Windows
La VPN per chi non sa che cosa sia una VPN
Facebook, i dati di mezzo miliardo di utenti accessibili pubblicamente
Anche Nokia ha il suo smartphone col buco
Asus, utenti attaccati tramite aggiornamenti di sistema
Marzo 2019
L'estensione che ripristina i risultati censurati da Google
UE, approvata la riforma del diritto d'autore, compresi gli articoli 11 e 13
Tutti gli Arretrati


web metrics