Chiuso KickassTorrents, arrestato il fondatore

Ora rischia l'estradizione negli USA, dalla Polonia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-07-2016]

chiuso kickasstorrents arrestato vaulin

Il nome di Artem Vaulin non dirà probabilmente nulla ai più, ma la sua creatura è ben conosciuta: egli è infatti il fondatore e gestore di KickassTorrents (KAT).

Forte di milioni di utenti unici che lo visitano ogni giorno, KickassTorrents è diventato negli ultimi tempi il sito di torrent più usato, superando anche The Pirate Bay.

La parabola di KAT s'è però bruscamente interrotta ieri, quando Vaulin è stato arrestato in Polonia per essere estradato negli Stati Uniti.

Su di lui pendono le accuse di associazione a delinquere allo scopo di violare il diritto d'autore, riciclaggio di denaro sporco e violazione criminale di copyright.

Gli investigatori americani sono arrivati a Vaulin, trentenne originario dell'Ucraina, dopo essersi spacciati per investitori interessati a inserire un banner pubblicitario su KickassTorrents.

Gli investigatori hanno identificato Vaulin grazie anche alla collaborazione di Apple, che ha fornito i dati circa gli accessi ad iTunes da parte di Vaulin stesso. È stato così possibile provare che lo stesso IP usato dal fondatore di KAT per fare un acquisto su iTunes è stato anche usato per accedere alla pagina Facebook di KAT.

Grazie a questa informazione la polizia ha potuto arrivare a indicare Artem Vaulin quale gestore di KickassTorrents, e arrestarlo.

Sondaggio
Da dove scarichi di solito i file (app, film, libri, giochi)?
Scarico i file da fonti sempre diverse
Scarico file da siti di cui mi fido
Non scarico molti file e presto sempre attenzione al sito da cui li scarico
Scarico i file solo da negozi online e da app store di fiducia
Non scarico nulla

Mostra i risultati (1362 voti)
Leggi i commenti (12)

L'arresto è stato accompagnato al sequestro dei domini usati dal sito, che infatti è al momento irraggiungibile, e di un conto bancario a esso associato.

Per le forze dell'ordine statunitense, l'intera operazione è stata un gran successo: la strategia di distribuire i server in più nazioni e di cambiare dominio a seguito dei vari sequestri alla fine non è stata sufficiente.

Il viceprocuratore generale Caldwell ha dichiarato: «Vaulin è accusato di gestire il più visitato sito di condivisione di file illegali, responsabile per aver distribuito illegalmente oltre 1 miliardo di dollari di materiale protetto dal diritto d'autore».

«Il suo arresto in Polonia» - continua il viceprocuratore - «dimostra ancora una volta che davanti alla giustizia i cybercriminali possono fuggire, ma non possono nascondersi».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Mininova chiude per sempre
I 10 siti di torrent più popolari
KickassTorrents, il fondatore finisce in ospedale
KickassTorrents è tornato, e stavolta è quello vero
Attenzione a KAT.am
Torrentz chiuso per sempre
L'avvocato di Kim Dotcom difenderà il fondatore di KickassTorrents
Chrome e Firefox bloccano KickassTorrents
The Pirate Bay e Kickass aprono allo streaming dei torrent
Le alternative a The Pirate Bay
KickassTorrents torna visibile dall'Italia

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

{VoxPopuli}
Peccato che si accaniscano così tanto contro questi siti e poi i terroristi sono liberi di sguazzare nella rete e di pubblicare qualunque cosa presso i loro siti "ufficiali". Neanche sapevo che esistevano siti ufficiali dell'IS! Roba da matti!
27-7-2016 17:06

Sono d'accordo con colemar sulle considerazioni su TNT Village anche se, comunque, le sue regole non l'hanno mantenuto indenne al 100% da qualche piccola rappresaglia da parte di chi obbedisce alle major.
24-7-2016 17:48

@grober Mah, che io ricordi sti "grossi" siti che sono stati costretti a chiudere sono solo tre: Demonoid (che è tornato con meno successo, forse un fake), YIFY (che non aveva roba in italiano, poi rimpiazzato dal fake YTS.ag) e Kickass (questo era forse il migliore). The Pirate Bay è ancora alive and kicking, poi c'è RARBG,... Leggi tutto
23-7-2016 19:21

Tutti i più grossi siti torrent sono stati raggiunti dalla longa manus degli States! O almeno quelli che un tempo vedevo con più assiduità nei motori di ricerca ora non li vedo più.
23-7-2016 18:41

Infatti ho controllato e non hanno sequestrato i domini, poiché kat.cr e kat.ph sono ancora delegati a hostednsor.com che è un dominio della ditta Dynadot LLC di un certo Miloje Steponovic di Belgrado. Fino a ieri hostednsor.com conteneva i records per risolvere i nomi di dominio di KAT, però i siti web di KAT (perlopiù in Canada) non... Leggi tutto
22-7-2016 15:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai una stampante?
Sì, laser.
Sì, a getto d'inchiostro.
Avevo una stampante ma ora non ne ho più bisogno.
Mai avuto una stampante.

Mostra i risultati (2659 voti)
Novembre 2020
Seria falla in Windows 7, la patch c'è ma non è ufficiale
Clienti Amazon: i corrieri rubano le nostre PlayStation
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Tutti gli Arretrati


web metrics