I taxi autonomi di Uber

Auto senza pilota, tutte le tecnologie.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-11-2016]

uber

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Auto senza pilota, tutte le tecnologie

Uber è riuscita a battere tutti sul tempo dispiegando una piccola flotta di taxi a guida automatica che già stanno servendo i passeggeri di alcune zone di Pittsburgh, negli USA.

Anche se il servizio di taxi autonomi è ancora classificato come esperimento, la sua apparizione sulle strade americane sta permettendo di vedere quanto sia vicino quel futuro che finora pareva ancora lontano.

Per funzionare, i taxi di Uber usano un sistema combinato di Lidar e videocamere installati in una complessa apparecchiatura montata sul tetto e in altri dispositivi, meno visibili, presenti nella parte bassa della vettura. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di queste previsioni ritieni che diventerà realtà per prima?
Si potranno trapiantare organi di ricambio cresciuti in laboratorio.
I computer svilupperanno capacità creative, riuscendo a creare vere opere d'arte senza intervento umano.
Il teletrasporto delle persone diventerà realtà.
Su Marte e sui pianeti abitabili si costruiranno colonie nelle quali si potrà vivere per lunghi periodi.
Riusciremo a controllare il tempo atmosferico, cancellando siccità, inondazioni e catastrofi naturali.

Mostra i risultati (2091 voti)
Leggi i commenti (10)
Sono ben 20 le videocamere in azione, mentre il Lidar invia 1,4 milioni di impulsi laser al secondo per creare una mappa 3D dell'ambiente circostante.

Un'ulteriore videocamera, posta frontalmente, provvede poi a fornire la mappa 3D dei colori reali, mentre delle antenne usano il segnale GPS per contribuire a calcolare la posizione del veicolo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Veicolo autonomo di Uber investe e uccide: il software ha deciso di ignorare il pedone
Uber, la California caccia i taxi autonomi
Uber, i taxi autonomi sono un pericolo per i ciclisti
Uber lancia i taxi a guida automatica

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Per il momento, i ladri d'auto possono rubarsi qualsiasi Tesla con relativa facilità, usando l'app ufficiale sul cellulare. Per il futuro, ritengo che per ovvi motivi la guida automatica debba poter essere disattivata passando in modalità manuale, e visto che incartare qualche centralina nel foglio di alluminio non mi sembra un gran... Leggi tutto
2-12-2016 09:14

@ umby Non capisco cosa intendi dire con: In quanto alla tua ultima affermazione se il LIDAR è sicuro non dovrebbe accadere nulla in ogni caso, comunque, il danneggiamento alla retina avviene a causa di un impulso laser di sufficiente potenza che deve rimanere fisso per un certo periodo di tempo in funzione della potenza emessa e non... Leggi tutto
8-11-2016 19:18

{umby}
Dice Gladiator: "Esistono dei LIDAR che sono sicuri per l'occhio umano quindi si suppone che vengano impiegati LIDAR di questo tipo, in ogni caso essendo il fascio laser continuamente in movimento per scansionare l'area circostante il veicolo è impossibile che il fascio possa rimanere concentrato per un tempo... Leggi tutto
6-11-2016 12:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale tra queste tecniche diffusamente utilizzate dagli hacker ti sembra la più pericolosa?
1. Violazione di password deboli: l'80% dei cyberattacchi si basa sulla scelta, da parte dei bersagli, di password deboli, non conformi alle indicazioni per scegliere una password robusta.
2. Attacchi di malware: un link accattivante, una chiave USB infetta, un'applicazione (anche per smartphone) che non è ciò che sembra: sono tutti sistemi che possono installare malware nei PC.
3. Email di phishing: sembrano messaggi provenienti da fonti ufficiali o personali ma i link contenuti portano a siti infetti.
4. Il social engineering è causa del 29% delle violazioni di sicurezza, con perdite per ogni attacco che vanno dai 25.000 ai 100.000 dollari e la sottrazione di dati.
5. Ransomware: quei programmi che "tengono in ostaggio" i dati dell'utente o un sito web finché questi non paga una somma per sbloccarli.

Mostra i risultati (2362 voti)
Aprile 2021
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Robot assassini crescono
Tracker nelle app: cosa sta succedendo in Rete?
Recupero IVA: oltre il 50% non viene rivendicata
Quiz: sei in una zona senza copertura cellulare
Bitcoin, un dilemma etico
Hackerate 150mila videocamere di sorveglianza, tra cui quelle di Tesla
Personal killer robot
La “truffa alla nigeriana” è un classico. Del sedicesimo secolo
Hard disk a confronto con SSD nei data center
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 11 aprile


web metrics