AirPods, debutto rimandato

Apple rinvia indefinitamente il lancio degli auricolari senza fili per l'iPhone 7.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-10-2016]

apple airpods rimandati

Quando presentò l'iPhone 7, Apple attirò l'attenzione di tutti soprattutto per ciò che non c'era: il jack per le cuffie.

Agli utenti venne spiegato che, in luogo dei tradizionali auricolari, avrebbero dovuto adoperare gli EarPods con connessione Lightning inclusi nella confezione o, meglio ancora, i nuovi AirPods senza fili, venduti separatamente a 180 dollari.

Ebbene proprio gli AirPods, che sarebbero dovuti approdare sul mercato entro la fine di ottobre, a quanto pare si faranno attendere ancora: Apple ha confermato che il lancio è stato ritardato. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual il risultato corretto di 6/2(1+2) ?
1
9

Mostra i risultati (3764 voti)
Leggi i commenti (34)
«Apple ha bisogno di ancora un po' di tempo prima che gli AirPods siano pronti per i suoi clienti» ha spiegato l'azienda, sottolineando comunque come «le prime reazioni agli AirPods siano state incredibili».

A Cupertino si sono rifiutati di fare previsioni su quando gli AirPods saranno finalmente in vendita. L'unico commento in proposito è stato: «Noi non crediamo nel distribuire un prodotto prima che sia pronto».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
AirPods in vendita, giusto in tempo per Natale
Ecco l'iPhone 7, impermeabile e senza jack per le cuffie

Commenti all'articolo (4)

Veramente le cuffie le dovrebbe avere, solo che non si possono usare quelle che si avevano prima o comunque qualsiasi cuffia che non abbia una connessione Lightning: Leggi tutto
3-11-2016 18:59

{umby}
Bello, mi piace proprio! Il primo melafonino senza cuffie, che non avrá (forse mai?) le cuffiette? E manca pure il buho !!!
1-11-2016 19:59

Francamente ho il dubbio che il senso della decenza manchi anche a chi gli permette di venderla a quella cifra astrusa ovvero coloro che le comperano, se non le comperasse nessuno farebbero presto a calare i prezzi... Leggi tutto
1-11-2016 10:22

{turner}
"Noi non crediamo nel distribuire un prodotto prima che sia pronto", oltre che una frecciata a Samsung è anche un autogoal, perché significa che hanno venduto l'iPhone prima che fosse pronto tutto quanto che era necessario per usarlo propriamente. E poi, vendere due cuffiette a 180 euro; ma non hanno il senso... Leggi tutto
30-10-2016 13:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi non ha pagato l'assicurazione auto verr individuato grazie a una serie di controlli incrociati con videocamere stradali e dati del Ministero. Che cosa ne pensi?
L'uso della tecnologia diventato troppo invadente. Ogni giorno ci viene sottratta un'ulteriore fetta di privacy.
Ben vengano i controlli, se servono a diminuire le tasse (o i premi di assicurazione) di quelli che onestamente le pagano.
Il provvedimento va a colpire soltanto i disperati, che con la crisi cercano di arrangiarsi.
I veri evasori non si faranno certo acchiappare con questi mezzucci.
Prima di tutto bisognerebbe abbassare i costi delle assicurazioni.
Io non pago n l'assicurazione auto, n il canone Rai, n niente!
Viaggio solo in autobus o in bicicletta, non mi riguarda.

Mostra i risultati (2538 voti)
Dicembre 2021
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 3 dicembre


web metrics