Attenti alle diete "gluten free"

Evitare il glutine aumenta la concentrazione di arsenico e mercurio nell'organismo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-02-2017]

glutine

Per chi soffre di celiachia, evitare i cibi che contengono glutine è essenziale: a seconda della gravità, si può arrivare a stare molto male.

In tempi recenti ha però iniziato a diffondersi anche l'abitudine di prediligere i cibi pubblicizzati come gluten free, nella convinzione che evitare il glutine sia una cosa positiva.

Un recente studio condotto da ricercatori statunitensi ha lascia invece intendere che tale idea sia tutt'altro che fondata: anzi, pare che evitare il glutine senza una particolare ragione medica sia un comportamento dannoso.

Lo studio, che per ammissione dei suoi stessi autori è limitato e andrà confermato conducendo ricerche più ampie, ha portato a scoprire che nel sangue e nelle urine dei partecipanti che seguivano una dieta priva di glutine erano presenti livelli elevati di mercurio e di arsenico.

Arsenico e mercurio sono sostanze tossiche per il nostro organismo, e una loro presenza in quantità eccessive è legati al rischio di sviluppare malattie cardiovascolari, cancro e problemi neurologici.

Nel dettaglio, i livelli di arsenico nelle urine di quanti evitavano il glutine erano il doppio rispetto a quelli riscontrati nelle urine di quanti seguivano una dieta in cui era compreso il glutine, mentre nel sangue i livelli di mercurio erano superiori del 60%.

«Questi risultati indicano che ci potrebbero essere delle conseguenze inattese nel seguire una dieta priva di glutine» scrive Maria Argos, autrice principale dello studio. Per trarre conclusioni definitive serviranno tuttavia ulteriori studi «al fine di determinare se esistano conseguenze sulla salute correlate agli alti livelli di arsenico e mercurio raggiungibili seguendo una dieta priva di glutine».

Sondaggio
Sei a cena fuori e decidi di pagare con la carta di credito/debito. Quale tra queste situazioni preferisci?
Il cameriere porta la carta di credito/debito alla cassa e poi, dopo il pagamento, torna con la carta e lo scontrino
Il cameriere porta il terminale al tavolo dove viene effettuata la transazione
Il cameriere copia le informazioni della carta di credito/debito ed effettua il pagamento successivamente così non c'è bisogno di aspettare

Mostra i risultati (2488 voti)
Leggi i commenti (14)

Una delle possibilità teorizzate dai ricercatori per spiegare i valori rilevati sta nel fatto che spesso il riso - che non contiene glutine - viene spesso utilizzato come sostituto dei cereali contenenti glutine nella preparazione degli alimenti per celiachi (usati anche da quanti seguano una dieta gluten free).

Il riso però è notoriamente molto efficiente nell'estrarre gli elementi metallici dal suolo (in particolare mercurio, cadmio e il semimetallo arsenico): vi sono ricerche che dimostrano come il riso sia 10 volte più efficiente rispetto ad altri cereali.

È peraltro proprio per questo motivo che l'americana FDA sta lavorando a delle linee guida per indicare i limiti massimi di arsenico che possono essere presenti nel riso destinato all'alimentazione degli infanti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'apparecchio che aiuta a perdere peso sigillando le mascelle
L'hamburger vegano che sa di carne e si può cuocere al sangue
Le uova che si coltivano
La carne vegetale che sa davvero di carne
Inghiotte carciofo intero e fa causa al ristorante

Commenti all'articolo (2)

{Marcello}
Quale celiaco, dico che questo studio è privo delle dovute verifiche scientifiche, tratta un campione della popolazione che non è neanche quello europeo. Essendo stato in nord america, la qualità dei prodotti per celiaci è al pari della loro cucina, molto scadente. Non mi stupisce il riscontro di metalli pesanti, perchè manca il... Leggi tutto
18-2-2017 15:16

Il guaio è che sovente ciò che per alcune persone è un esigenza, il più delle volte anche non particolarmente gradita, per molti altri diventa moda grazie a cosiddetti esperti televisivi che si spacciano per tutto ciò che non sono e innaffiano cervelli deboli di storielle pseudo scientifiche che quasi sempre si trasformano in danno più... Leggi tutto
16-2-2017 19:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il momento della giornata in cui ti senti più creativo?
Alla mattina presto
A metà mattinata
All'ora di pranzo
Nel primo pomeriggio
Nel tardo pomeriggio
All'ora di cena
Di sera
A notte fonda
In un qualsiasi momento
Non sono per niente creativo

Mostra i risultati (2129 voti)
Settembre 2021
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 settembre


web metrics