Cattaneo distribuisce 900 euro a tutti i lavoratori TIM

Una tantum per i dipendenti, nella busta paga di aprile.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-03-2017]

900 euro

Con l'erogazione unilaterale una tantum di 900 euro lordi, che saranno pagati a tutti i dipendenti nella busta paga del mese di aprile, fuori dalla contrattazione sindacale ma comunicata alle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil e Ugl, la contrattazione sindacale in TIM si può considerate definitivamente superata.

Non a caso la comunicazione è stata data ai sindacati firmatari del settore e non alle RSU regolarmente elette, titolari della contrattazione aziendale integrativa che è stata disdetta dal mese di febbraio e sostituita da un regolamento aziendale interno redatto da TIM senza nessuna consultazione e contrattazione sindacale. Sempre TIM ha comunicato formalmente di recedere dalla partecipazione finanziaria e organizzativa del dopolavoro aziendale. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrà sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrà probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre più veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrà bisogno.
Si troverà sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilità che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando è in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico più ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze è destinata a prodursi.
La necessità procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverà a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrà acquistato.

Mostra i risultati (2681 voti)
Leggi i commenti (32)
Con questa erogazione, che rappresenta un vero e proprio inatteso colpo di teatro, TIM intende anche raffreddare la forte conflittualità interna scatenata dalla Cgil e dai sindacati Cobas e Snater, spalleggiati dal Clat, il collettivo autoconvocato autonomo dai sindacati, vicino politicamente ai 5 Stelle e molto presente fra le "Giubbe Rosse", i tecnici particolarmente penalizzati dal taglio della minitrasferta, il cosiddetto "mancato rientro". Anche interventi da parte del Governo e azioni legali trovano una risposta rassicurante in questa una tantum.

La mossa successiva potrebbe essere la disdetta da parte di TIM dello stesso contratto nazionale delle telco, con l'uscita da Confindustria, sul modello Fiat, per emarginare completamente la Cgil dall'azienda e stipulare un nuovo contratto soltanto con i sindacati disponibili.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Si chiude l'epoca Gubitosi per TIM?

Commenti all'articolo (2)

{Enzo}
Forse è meglio che vada spiegato che è in assenza contrattuale ovvero vacanza contrattuale la legge tutela il lavoratore link
20-3-2017 16:18

Francamente sembra più un elemosina per scardinare l'unità dei lavoratori che un modo equo ed onesto di concludere una trattativa di lavoro. Inoltre trattandosi di elargizione una tantum non ha nulla di strutturale e non può assolutamente portare ad un accordo duraturo fra lavoratori ed azienda.
19-3-2017 15:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Numerosi utenti lamentano disservizi con i coupon-sconto. Quale di questi inconvenienti giudichi più grave?
La difficoltà nell'ottenere i rimborsi (o l'avere come rimborso un altro coupon anziché i soldi).
Non avere un livello adeguato di assistenza al cliente.
L'impossibilità di prenotare un servizio nonostante si sia acquistato il voucher (a causa di scarsa disponibilità da parte di chi eroga quel servizio).
Il trattamento diverso, da parte di chi eroga il servizio, nei confronti di chi paga con un coupon rispetto agli altri clienti.
Il ritardo nella consegna dei prodotti.
La non corrispondenza dell’acquisto effettivo con l’offerta iniziale.
La mancanza di modalità specifiche per i reclami.
Il fatto che l'esercizio per il quale si è acquistato il voucher ha chiuso o il servizio non è più attivo.
La mancata emissione della ricevuta fiscale da parte dei portali.
Non ho mai riscontrato alcuno di questi inconvenienti.

Mostra i risultati (1121 voti)
Gennaio 2022
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 23 gennaio


web metrics