Una nuova casa per Unity e Ubuntu Touch

Gli sviluppatori di UBPorts continueranno i progetti abbandonati da Canonical.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-04-2017]

Ubuntu touch

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
Ubuntu abbandona Unity

Chi già si sta disperando al pensiero che Unity presto scomparirà sappia che ci sono buone notizie all'orizzonte: il progetto verrà infatti preso in consegna dagli sviluppatori del progetto UBports.

L'annuncio è stato dato su Google+ da Marius Gripsgård, fondatore di UBPorts, il cui scopo originario era contribuire alla diffusione di Ubuntu Touch sugli smartphone e sui tablet.

Gripsgård promette che entrambi i progetti - Unity e Ubuntu Touch - resteranno in vita, anche se sa che non sarà un lavoro semplice. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Se il telefonino generalmente personale, spesso il tablet condiviso in casa. E' cos?
Ho un tablet e lo uso solo io.
Ho un tablet e lo condivido con i miei familiari.
Non ho un tablet ma utilizzo quello di un mio familiare.
Non ho un tablet.

Mostra i risultati (1786 voti)
Leggi i commenti (20)
«Non mi arrendo! Farò del mio meglio per fare in modo che Ubuntu Touch e Unity 8 si reggano sulle proprie gambe! Sarà faticoso» ha scritto lo sviluppatore. «La ruota di Ubuntu Touch sta ancora girando, e ha guadagnato abbastanza velocità da girare fino a che non inizieremo a spingerla noi, si spera con ancora maggior forza».

In fondo, è proprio questo il bello dei progetti open source: dato che il codice è liberamente disponibile, anche quando vengono abbandonati dai loro creatori chiunque abbia l'interesse, la voglia, le risorse e la capacità può riprenderli in mano portarli avanti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lo smartphone economico basato su Linux e KDE Plasma
Ubuntu Touch, arrivano i primi smartphone

Commenti all'articolo (5)

{Paolo Del Bene}
Anche l'altra volta avevo gi detto in un'altra situazione che cambiare sistema operativo solo per problemi di un ambiente grafico, lascia il tempo che trova, anche perch UNITY non l'unico; ce ne sono altri come: GNOME; KDE; LXDE; XFCE; morto il supporto ad un ambiente grafico; si passi ad installarne ed usarne un altro. saluti ... Leggi tutto
10-4-2017 21:34

{Paolo Del Bene}
come ho gi scritto il FREE SOFTWARE non open source software, sono due cose ben distinte fra loro ed in termini di sviluppo software, etici, filosofici, libert degli utenti ed in termini di licenza. La Shell UNITY rilasciata con la GNU General Public License version 3, una licenza che tutela il Free Software ovvero il Software... Leggi tutto
10-4-2017 21:14

Si, ok...nessuno dice che un progetto open muoia, o almeno, non mai una cosa definitiva. In soldoni per l'utente vuole dispositivi usabili e con un costo adeguato all'hw... per questo che il progetto Ubuntu Touch non mai decollato. I dispositivi c'erano, ma assai costosi e limitati. Ed ora fuori supporto... In quanto non detto... Leggi tutto
9-4-2017 10:04

{Paolo}
IL FREE SOFTWARE NON È L'OPEN SOURCE SOFTWARE link[/url] PERCHÈ L'OPEN SOURCE SOFTWARE MANCA L'OBIETTIVO DEL FREE SOFTWARE [url=http://forum.zeusnews.com/link/412032]link saluti
9-4-2017 08:53

{Paolo}
bene, almeno quando parlo e dico le cose, si può vedere un reale riscontro, ovvero che i progetti abbandonati non è detto che debbano morire, solo perch è stata una decisione aziendale; i progetti continuano, nonostante quel che possa pensare la Canonical. È la Canonical che ha deciso di rilasciare... Leggi tutto
8-4-2017 14:39

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
iPad/iPhone, Android, Windows Phone hanno servizi che localizzano gli utenti. La privacy violata?
S, almeno potenzialmente.
No, tutta una bolla di sapone.
Non so.

Mostra i risultati (3141 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics