Ricchi premi per chi vince al Toto-Papa

Chi poteva immaginare che gli Olandesi, libertini per antonomasia riguardo alle droghe e ai quartieri a luci rosse, nelle loro città avessero così a cuore la sorte del pontefice? O almeno così vogliono farci credere quelli di popecountdown.com, un sito la cui Url è tutto un programma.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-11-2003]

Qualcuno crederà si tratti del solito scherzo, una delle bufale tanto care a noi di Zeus News (e a Mr. Attivissimo in particolare). Si sbaglia. E' stato istituito un concorso a premi, una sorta di toto-Papa appunto, sulla data del trapasso di Karol Wojtyla e sull'identità del suo successore: al vincitore la possibilità di un viaggio a Roma, del valore di non più di 1000 euro, per incontrare il prossimo pontefice. Chi organizzi l'incontro e chi siano i fantomatici sponsor resta un mistero.

Particolarmente esilarante la visita al sito responsabile dell'operazione: si va dalla giustificazione socio-mediatica della macabra iniziativa a un'aggiornatissima pagina di news e statistiche. Veramente interessanti comunque sono le pagine sul funzionamento dell'elezione papale, con informazioni tratte direttamente dal sito del Vaticano.

Se qualcuno fosse interessato a fare una donazione per la "causa", l'eventuale surplus sarà devoluto in beneficenza. Ci fidiamo?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

William
..non sono cattolico ne religioso......anzi, per quanto riguarda le religioni, sono abbastanza democratico: personalmente mi stanno sul cazzo tutte... ;-)si, direi abbastanza molto ateo...Se pero' sento parlare del vaticano mi incominciano a frullare le palle che faccio vento... Rispetto pero' chi, nei principi di... Leggi tutto
5-11-2003 00:28

Fabio
Più rispetto Leggi tutto
4-11-2003 19:47

bartalino
D'accordo Leggi tutto
4-11-2003 18:11

Massimo De Marco
Commenti vivaci... Leggi tutto
4-11-2003 17:15

Freddy
Se il vaticano fosse da un'altra parte... Leggi tutto
4-11-2003 16:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dal 2013 è obbligatoria l'iscrizione online per le prime classi di tutte le scuole. Secondo te...
E' giusto e da Paese civile.
Molte famiglie saranno in difficoltà perché non hanno la connessione o non navigano in Internet.
Va bene ma ci vuole un supporto per le famiglie che ancora non navigano in Rete.

Mostra i risultati (1424 voti)
Dicembre 2019
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Tutti gli Arretrati


web metrics