Bill Gates: ''Migranti? Non dobbiamo essere troppo generosi con loro''

Il fondatore di Microsoft ha chiesto all'UE di rendere più difficili gli ingressi in Europa ai migranti africani che cercano di raggiungere il continente attraverso le attuali rotte di passaggio. Sei d'accordo?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-07-2017]

bill gates

Bill Gates ha espresso il proprio parere sui migranti in un'intervista al quotidiano tedesco Die Welt, di cui riportiamo qui sotto i passaggi più salienti. Sei d'accordo con lui? Rispondi al sondaggio e partecipa al forum con un commento.

Die Welt: Entro il 2050, la popolazione africana è destinata a raddoppiare arrivando a 2,5 miliardi di persone. Secondo i calcoli, quindi, dovrebbero essere creati 22,5 milioni di nuovi posti di lavoro ogni anno.

Gates: La migrazione verso l’Europa aumenterà, la pressione crescerà. E si è davanti a un dilemma: da un lato si desidera accogliere i rifugiati, per mostrarsi generosi. Ma più si è generosi, più si parla di questa generosità, e questo spingerà sempre più persone a lasciare l’Africa. Per la Germania è materialmente impossibile assorbire questa enorme massa di persone, che poi si metterebbero in cammino.

Die Welt: Lo scenario è noto. Cosa si può fare?

Gates: Da una parte questo significa, sfortunatamente, che dovete rendere più difficile utilizzare le vie di transito verso l’Europa per le persone che vengono dall’Africa. Così questo cambiamento contribuirà a diffondere la voce che è molto difficile arrivare in Europa passando di lì. Sarebbe un passo necessario per fermare la crescita del numero dei rifugiati. Nel frattempo, aumenta il numero di migranti che cerca di raggiungere l’Europa passando per il Mediterraneo. E, sì, sono anche sviluppi come questi che hanno posto l’Africa di nuovo all’ordine del giorno. Guardate, al momento l’economia tedesca sta bene. Sarebbe un segno importante se dalla Germania partisse il segnale di prendersi cura di regioni come l’Africa, dove su questioni come la sanità, la democrazia e il benessere si è messi molto peggio. La promessa della Germania, mantenuta recentemente, di destinare lo 0,7 per cento del suo reddito nazionale lordo agli aiuti per sviluppo è fenomenale. Mi auguro che altri paesi europei seguano l’esempio della Germania.

Il fondatore di Microsoft ha chiesto all'UE di rendere più difficili gli ingressi in Europa ai migranti africani che cercano di raggiungere il continente attraverso le attuali rotte di passaggio. Sei d'accordo?
Sì.
No.

Mostra i risultati (1452 voti)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 23)

Anzi............... #-o
3-2-2019 15:24

Toninelli........ :? Se non fosse un ministro funzionerebbe bene anche come antidepressivo : uno torna a casa dopo una giornata sfiancante , legge l'ennesimo strafalcione dell'arguto Toninelli , si fa due risate ed aumenta anche la propria autostima . Tuttavia resta il piccolo inconveniente che trattasi del ministro delle... Leggi tutto
3-2-2019 15:19

Eh no Maary, chi distorce la realtà, fomenta il malcontento ed aizza il popolo contro gli immigrati per distoglierlo dai reali problemi del paese e, soprattutto, per il proprio tornaconto elettorale e personale - leggasi i vari Salvini, Di Maio, Toninelli, ecc... - non è ignorante, è delinquente e, ribadisco, sono pure buono nel mio... Leggi tutto
2-2-2019 14:02

No da delinquenti, ma da ignoranti, credono possa aiutare rimuovere la 'concorrenza'...di quel tipo. Alcuni politici ci sguazzano, e finiscono al governo. Ma poi, c'è un poi...e da lì il nulla, nessuna idea su come farli crescere, senza creare nuovi schiavi a casa loro... O forse fanno finta di non capire.
1-2-2019 22:12

Premesso che ritengo che dare la colpa della crisi agli immigrati è da delinquenti e crederci è da persone assolutamente acritiche e non disponibili ad informarsi e a "smazzarsi" per capire come funziona realmente il mondo ma disposti solo a credere alla cosa che appare più semplice e conveniente (e sono buono!). Personalmente... Leggi tutto
1-2-2019 17:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto spesso utilizzi un Pc o un dispositivo mobile mentre guardi la Tv?
Sempre
Spesso
A volte
Raramente
Mai
Non guardo la Tv.

Mostra i risultati (3117 voti)
Maggio 2019
Falla in WhatsApp: basta una telefonata per ritrovarsi uno spyware sul telefono
Il primo processore completamente inviolabile
Il ransomware che ti regala l'antivirus (mentre cripta i file)
Windows 10 disporrà di un vero kernel Linux
Apple beccata a barare sulla durata delle batterie (ma non è la sola)
Ricaricate lo smartphone di notte? La batteria durerà meno
Programmatore autodidatta risolve puzzle del MIT con 15 anni d'anticipo
Aprile 2019
Windows 10, aumentano i requisiti minimi di sistema
Mark Zuckerberg: entro cinque anni avremo due Facebook
Windows, si allunga la lista di antivirus che bloccano il Pc
Aspen, il browser per navigare in sicurezza secondo Avast
Ex studente distrugge i computer della scuola con un USB killer
Galaxy Fold, lo schermo pieghevole si rompe quasi subito
È possibile rilevare telecamere nascoste in una camera d'albergo?
La falla in IE che vi ruba i dati anche se non lo usate
Tutti gli Arretrati


web metrics