Smartphone alla guida, polizia propone ritiro immediato della patente

Il telefonino è la causa di distrazione principale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-07-2017]

texting and driving

Il numero di multe per l'utilizzo di smartphone alla guida è aumentato del 18% nel primo semestre 2017. Il direttore del servizio di Polizia Stradale propone il ritiro della patente fin dalla prima infrazione, con una sospensione di un minimo di 15 giorni. Sei d'accordo?
No

Mostra i risultati (2056 voti)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Multata perché usava l'Apple Watch in auto
Autovelox, via tutte le segnalazioni e gli avvisi
Autovelox, 16 cose che è bene sapere

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 15)

Parole sante! Presidiassero anche le rotatorie, nessuno sa come si percorrono e la precedenza è un optional. https://massimosconvolto.wordpress.com/2010/01/07/linsicurezza-stradale/ Leggi tutto
23-8-2017 22:13

Io il telefonino o lo smartphone lo uso da 20 anni in auto praticamente tutti i giorni ma con l'auricolare - prima con filo e oggi bluetooth - ed esclusivamente per telefonare e non per altro come tante persone che vedo quotidianamente girando per strada. In quanto al resto dello sproloquio preferisco non commentarlo. Leggi tutto
29-7-2017 16:59

Concordo in tutto con l'aggiunta che il sequestro del telefono dovrebbe essere definitivo. Leggi tutto
29-7-2017 16:55

Ma perché solo smartphone? È pericoloso anche chi utilizza un telefonino non smart, per non parlare di chi legge il giornale o si guarda il video sulla "nuova autoradio super fichissima" (mi riferisco, ovviamente, durante la guida...)
18-7-2017 13:38

Qualche anno fa, mi colpì una intervista al comandante della polizia locale di non so dove, che dichiarava che le infrazioni che venivano commesse più spesso erano l'eccesso di velocità e le soste irregolari. A chiunque giri per strada quotidianamente balza invece all'occhio che le violazioni commesse continuamente e costantemente dai... Leggi tutto
18-7-2017 09:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la cosa peggiore per un programmatore?
La modifica delle specifiche
I clienti
Debuggare
Scrivere documentazione
Il codice scritto da altri
La fase di test

Mostra i risultati (3668 voti)
Gennaio 2020
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Tutti gli Arretrati


web metrics