WhatsApp, cancellare i messaggi inviati ora si può

Ma solo per sette minuti dopo l'invio.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-10-2017]

whatsapp cancellare messaggi

Se n'è parlato per mesi, è stata data per imminente, e adesso sta arrivando: l'ultima versione di WhatsApp offre finalmente la possibilità di cancellare i messaggi anche dopo che sono stati inviati.

L'annuncio ufficiale è stato dato da WhatsApp stessa, e pertanto non c'è ragione di dubitare della sua veridicità: progressivamente, la nuova funzione sarà disponibile per tutti gli utenti.

L'utilizzo è molto semplice. Tenendo il dito sul messaggio che si vuole cancellare, appare una finestra che offre due opzioni: la prima, Elimina per me, era già disponibile e come il nome lascia intendere cancella il messaggio soltanto dalla chat visibile all'utente.

L'altra, Elimina per tutti, elimina invece il messaggio dalla chat di ogni partecipante alla discussione, lasciando al suo posto la dicitura Questo messaggio è stato cancellato.

Per limitare gli abusi della funzionalità, WhatsApp ha impostato alcuni paletti: per esempio la possibilità di cancellare "per tutti" un messaggio è disponibile soltanto per sette minuti dopo l'invio del messaggio stesso.

Sondaggio
Se fossi il passeggero in un'auto il cui conducente sta leggendo o inviando un Sms, protesteresti?
Sì, ma solo se sono in confidenza con l'autista. E comunque non mi sentirei molto tranquillo.
Sì, per la sicurezza di tutti.
No, se lo fa in un rettilineo o comunque in condizioni di sicurezza.
No, se il conducente è attento: non c'è motivo di protestare.
No, se sta solo leggendo. Sì, se sta inviando un messaggio.

Mostra i risultati (2177 voti)
Leggi i commenti (15)

Inoltre non c'è modo di sapere se la cancellazione sia avvenuta con successo prima che il destinatario abbia visto il messaggio cancellato, oppure se questi abbia fatto in tempo a leggere il testo prima dell'eliminazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Facebook, tutti potranno cancellare i messaggi inviati. Come già faceva Zuckerberg in segreto.
La backdoor in WhatsApp che permette di intercettare i messaggi
WhatsApp: cancellare i messaggi già spediti
Le email che si autodistruggono dopo l'invio, anche a comando

Commenti all'articolo (4)

Concordo PuppinoCbr, l'unico problema è che WA è sempre usato da una moltitudine di persone mentre Telegram ancora da poche. Alcuni miei conoscenti, per mantenesi in contatto con me che sono piuttosto rigido e ho solo Telegram hanno dovuto installare entrambi poiché i loro contatti usano solo WA... :roll:
12-11-2017 11:40

Una rincorsa continua a Telegram. Ma Telegram inarrivabile e piccolo dettaglio: .org Spero scoppi wapp e fb (e istagrammate varie) :twisted:
31-10-2017 20:34

Basandomi su quello che avviene su telegram, questa funzione c'è da parecchio: 1. perché si può cancellare un messaggio inviato in 7 minuti anche dopo aver ricevuto risposte. Vedo il problema di metterne uno in mezzo messo lì tatticamente per cancellarlo. Prova a pensare a discorsi che non sono messi lì a caso, più di una volta chat di... Leggi tutto
31-10-2017 15:28

{ermenegildo}
Alcune cose non mi tornano: "..lasciando al suo posto la dicitura Questo messaggio è stato cancellato". Mi chiedo perché. Colpevolizzazione e ghettizzazione del cancellatore tramite esposizione al pubblico ludibrio? A che scopo? "Per limitare gli abusi della funzionalità, WhatsApp ha impostato alcuni... Leggi tutto
30-10-2017 15:22

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
E' corretto utilizzare i social network in ufficio?
Sì, perché offrono numerose occasioni per migliorare la propria produttività.
Sì, perché sono strumenti validi per condividere opinioni lavorative con amici e colleghi.
Sì ma con moderazione: una pausa di cinque minuti ogni tanto allenta la tensione e migliora la produttività.
No, perché la commistione tra aspetti privati e professionali generata dall'utilizzo di questi strumenti potrebbe causare problemi sul posto di lavoro.
No, perché non è corretto scambiare opinioni relative a questioni lavorative attraverso i social media.
No, perché hanno un impatto negativo sulla produttività.
Non saprei.

Mostra i risultati (1992 voti)
Marzo 2020
Windows 10, l'aggiornamento causa problemi di connessione
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics