Samsung Galaxy S9, le prime foto e tutte le indiscrezioni



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-02-2018]

samsung galaxy s9

Manca meno di una settimana allo svelamento ufficiale del Galaxy S9 e del Galaxy S9 Plus di Samsung, atteso per il 25 febbraio, e come ci si aspettava le indiscrezioni si vanno facendo sempre più frequenti.

Grazie al sito tedesco WinFuture sono ormai pochi i dettagli ancora nascosti e le ultime fotografie apparse in rete hanno ora cancellato anche gli ultimi dubbi sull'aspetto. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te, quale oggetto è peggio smarrire?
Il portafoglio
Lo smartphone

Mostra i risultati (2198 voti)
Leggi i commenti (2)
Il Galaxy S9 è uno smartphone con schermo da 5,8 pollici per una risoluzione id 1440x2960 pixel; la versione Plus mantiene la medesima risoluzione, ma fa crescere la diagonale dello schermo fino a 6,2 pollici.

Entrambe le versioni soddisfano i criteri dello standard IP68 per quanto riguarda la protezione contro acqua e polvere, e montano in Europa il processore Samsung Exynos 9810 (con quattro core a 2,9 GHz e quattro core a 1,9 GHz). Negli Usa, il Soc prescelto è il Qualcomm Snapdragon 845 (quattro core a 1,7 GHz e quattro a 2,6 GHz).

Sia il Galaxy S9 che il Plus montano 64 Gbyte di memoria interna, ma mentre il primo offre 4 Gbyte di Ram, il secondo arriva fino a 6 Gbyte. Il supporto alle schede microSD permette di aggiungere 400 Gbyte alla memoria interna.

La fotocamera posteriore è sempre da 12 megapixel e quella anteriore da 8 megapixel, e il connettore Usb è di tipo C. Non mancano il supporto a Wi-Fi, Bluetooth 5.0 e Lte.

La batteria del Galaxy S9 è da 3.000 mAh, mentre quella del Galaxy S9 Plus è da 3.500 mAh. In ambedue i casi è supportata la ricarica a induzione.

Per quanto riguarda l'aspetto, Samsung ha accentuato ancora l'Infinity Display, riducendo ulteriormente il bordo inferiore rispetto alla generazione attuale di smartphone di punta.

Sul retro, il lettore per le impronte digitali ha cambiato posizione, spostandosi al di sotto dell'obiettivo della fotocamera, ed è diventato anche un po' più grosso.

I colori a disposizione sono quattro: Midnight Black, Lilac Purple, Coral Blue e Titanium Grey. Il sistema operativo è Android 8.0 Oreo.

Ancora non vi sono indicazioni per quanto riguarda il prezzo, ma c'è da aspettarsi che sia in linea con quello del Galaxy S8.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Samsung Galaxy A8: doppia fotocamera frontale, Infinity Display e IP68
Se la batteria si scarica, il Galaxy Note 8 muore per sempre
Galaxy S8 Active, l'S8 in versione rugged
Galaxy S8, per ingannare la scansione dell'iride basta una foto
Galaxy S8, le prime foto ''rubate''
Galaxy S8, tutte le indiscrezioni

Commenti all'articolo (2)

Samsung, con la sua politica di rapidissima obsolescenza degli smartphone che produce, praticata con il termine della distribuzione degli aggiornamento al SO entro 3 anni dall'uscita sul mercato del prodotto, non mi becca più. A maggior ragione oggi che vende dispositivi che hanno prezzi pressoché pari a quelli di Apple.
24-2-2018 15:54

{biblos}
Le masse saranno felici di spendere uno stipendio per comperare un giocattolo che altri vendono a prezzi che sono una frazione di questi. Andrebbe bene, se per causa delle masse anche chi non è massificato si trova a pagare di più del ragionevole...
21-2-2018 20:58

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (4949 voti)
Dicembre 2018
Robot di Amazon manda all'ospedale oltre 20 dipendenti
Le aziende si preparano a sostituire il Wi-Fi con reti 5G private
Lo smartphone con Linux e KDE che non è un telefono cellulare
Hacker viola 50.000 stampanti per invitare tutti su un canale Youtube
Novembre 2018
Facebook e il caso dei messaggi zombie
Malware nei portatili Lenovo, utenti risarciti con 7,3 milioni di dollari
Gioca dal vivo a PUBG e uccide l'amico
Amazon, nomi e indirizzi email degli utenti rivelati per errore
Bethesda e la patch da quasi 50 gigabyte per Fallout 76
Sai che cos'è il phishing? Allora hai più probabilità di cascarci
Il Garante privacy boccia la fattura elettronica
Windows 10, ritorna l'October Update
Tim in piena tempesta: sfiduciato l'amministratore delegato Genish
Windows 10, aggiornamento problematico: non ricorda le associazioni dei file
Il bug di Windows 10 Pro che spinge gli utenti a passare alla versione Home
Tutti gli Arretrati


web metrics