Tutti compositori con il Song Maker di Chrome



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-03-2018]

song maker2

Si usa dire che la musica sia un linguaggio universale ma, anche se la maggior parte delle persone la apprezza, non tutti hanno la pazienza o l'istruzione necessarie per comporla. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
A quali condizioni lavoreresti da casa anziché in ufficio?
Accetterei uno stipendio inferiore perché risparmierei sui trasporti e in tempo.
Vorrei uno stipendio maggiore perché l'azienda risparmierebbe su locali, strumenti, sicurezza.
Allo stesso stipendio.
Non rinuncerei al lavoro in ufficio per nulla al mondo.

Mostra i risultati (2524 voti)
Leggi i commenti (7)
Ora, però, gli aspiranti musicisti hanno un aiuto in Song Maker: si tratta di un semplice strumento - ideato da Google - per permettere a chiunque di improvvisarsi compositore.

Nato nel Chrome Music Lab, Song Maker funziona tramite web e, anche se è pensato per funzionare con Chrome, può essere utilizzato anche con altri browser.

Comporre un brano è molto semplice: basta cliccare sullo "spartito" per posizionare le note (si possono usare fino a due strumenti), mentre le varie impostazioni si possono modificare tramite i comandi posti nella parte bassa della pagina.

Ogni creazione può poi essere salvate e condivisa inviando un link agli amici, senza dover nemmeno creare un account.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
''La pirateria musicale fa bene alle vendite, ma solo per i gruppi emergenti''
Fa un video a pagamento su Internet e finisce accusata di terrorismo
Bastano tre note per identificare un brano musicale
Le suonerie dei cellulari violano il copyright
Il walkman con il Wi-Fi di SanDisk

Commenti all'articolo (1)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cos'è che valuti maggiormente quando acquisti uno smartphone?
La dimensione dello schermo
Il processore
La durata della batteria
Il prezzo
La velocità di connessione

Mostra i risultati (3959 voti)
Aprile 2021
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Robot assassini crescono
Tracker nelle app: cosa sta succedendo in Rete?
Recupero IVA: oltre il 50% non viene rivendicata
Quiz: sei in una zona senza copertura cellulare
Bitcoin, un dilemma etico
Hackerate 150mila videocamere di sorveglianza, tra cui quelle di Tesla
Personal killer robot
La “truffa alla nigeriana” è un classico. Del sedicesimo secolo
Hard disk a confronto con SSD nei data center
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 13 aprile


web metrics