L'intelligenza artificiale che trasferisce i movimenti del volto da un video all'altro



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-06-2018]

ia video trasferisce movimenti

Fidarsi di un video come prova del fatto che qualcosa sia davvero accaduto, o che il tale personaggio abbia davvero detto quelle parole, sta diventando sempre più difficile.

Un gruppo di ricercatori internazionale è infatti riuscito, usando l'intelligenza artificiale, a "trasferire" le espressioni del volto, il movimento degli occhi e la posizione della testa da una persona ritratta in un video a una persona diversa in un altro video.

Il risultato, visibile nel video che riportiamo in fondo all'articolo, è sorprendentemente realistico; secondo i ricercatori che hanno realizzato questa tecnica è la prima volta che questo tipo di movimenti viene trasferito da un filmato all'altro.

Il sistema funziona grazie a una rete neurale che analizza per alcuni minuti il video di destinazione, trascorsi i quali è in grado di trasferire i movimenti da quello di partenza.

Per rendere il video finale ancora più convincente, il software può anche manipolare le ombre in secondo piano, qualora esse siano presenti.

La IA è stata messa alla prova adoperando video di personaggi famosi, tra cui Barack Obama, Vladimir Putin e Theresa May. Rispetto alle alternative già note, questo sistema permette di ricreare movimenti della bocca più realistici e precisi, rendendo l'inganno quasi perfetto.

Sondaggio
Puoi scegliere una sola pillola: quale delle tre?
Pillola blu: rimani giovane per sempre
Pillola verde: 1.000.000.000 euro in contanti
Pillola rossa: puoi viaggiare nel tempo in qualsiasi istante

Mostra i risultati (2242 voti)
Leggi i commenti (22)

In uno degli esempi fatti dai ricercatori, Barack Obama funge da sorgente dei movimenti e Vladimir Putin da bersaglio: in questo modo sembra che le parole che sono state in realtà pronunciate da Obama escano dalla bocca di Putin.

Quanto alla possibilità che questa tecnica venga usata per fini poco etici, i suoi creatori affermano di essere coscienti del pericolo, e che proprio per questo hanno deciso di dare pubblicità al proprio lavoro: «Credo sia importante che tutti conoscano le possibilità delle tecniche di manipolazione» ha affermato Justus Theis, uno degli autori del progetto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Anche se i soggetti visti nel video sono inquadrati solo frontalmente ed effettuano pochi movimenti del volto, il risultato è impressionante :o
8-6-2018 07:25

{SilverHawk}
E' da paura!!
7-6-2018 13:24

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il flop di Windows 8 sembra replicare tristemente quello di Vista e c'è chi comincia a sostenere che Microsoft sia ormai sulla via del declino, dopo aver mancato clamorosamente il successo anche nei telefonini, nei tablet e nei dispositivi embedded.
Windows 8 è perfettamente stabile, facile da usare e non richiede hardware particolare: non è affatto un flop e Microsoft non è in declino.
La qualità del software Microsoft è in calo da anni: mancano soprattutto in visione e in integrazione. Stanno spingendo su troppi fronti, perdendo di vista la qualità complessiva.
Ognuno deve fare bene il proprio mestiere e basta. Microsoft si concentri su Windows, lasciando perdere Zune e tutto il resto; Google insista sui motori di ricerca, non sui social network, la mail o gli occhialini.

Mostra i risultati (6515 voti)
Giugno 2022
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 25 giugno


web metrics