Flash, moribondo, mette ancora a rischio i Pc degli utenti



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-12-2018]

flash falla patch operation poison needle

Anche se ormai condannato a morte, Flash continua a far parlare di sé, e sempre per lo stesso motivo: problemi di sicurezza.

Per chi ancora lo adopera, Adobe ha appena rilasciato alcune patch che a questo punto è bene installare subito, in quanto una delle vulnerabilità corrette sta venendo attivamente sfruttata.

La scoperta dello sfruttamento della falla si deve all'esperto di sicurezza Qihoo 360, che vi ha assegnato il nome in codice Operation Poison Needle, in quanto l'exploit è stato usato per attaccare una clinica in Russia.

Il modus operandi dell'attacco è noto: la vittima riceve un'email di phishing con allegato un file Rar. All'interno di questo c'è un documento che contiene l'exploit vero e proprio.

Tutte le versioni di Flash fino alla 31.0.0.153 sono vulnerabili: la falla scompare quando si aggiorna alla versione 31.0.0.101.

Sondaggio
Hai inserito username e password della tua webmail. Il browser ti chiede se desideri salvare le credenziali di accesso per il futuro. Cosa fai?
Uso questa opzione perché è comoda, così non devo inserire ogni volta username e password
Clicco su No e disattivo l'opzione “Resta collegato”
Non accedo alla mail attraverso siti di webmail ma solo attraverso applicazioni installate sul dispositivo

Mostra i risultati (1713 voti)
Leggi i commenti (12)

In alternativa si può anche agire facendo ciò che sarà comunque obbligatorio a partire dal 2020: eliminare Adobe Flash dal Pc, contando sul fatto che ormai praticamente non ve n'è più bisogno, dato che la maggior parte dei siti che lo adoperavano è passata a HTML 5.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Consiglio di sicurezza per l'Avvento: disinstallate Flash

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Edge, una lista segreta autorizza siti a eseguire Flash senza avvisare l'utente
Adobe annuncia la morte di Flash

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

{Giacomo Margarito}
Il problema di Flash non sono tanto i problemi di sicurezza, quanto le migliaia di siti, applicazioni e giochi online che ancora lo usano. Fino a quando tutti i siti che lo usano, le app e i giochi creati con Flash non verranno convertiti in HTML 5, purtroppo (volente o nolente) Flash continuerà a essere necessario per i... Leggi tutto
22-12-2018 12:40

Un dettaglio da non sottovalutare: da tre anni ho disattivato Flash Player e da allora non ho più avuto crash di Firefox; sarà un caso? Comunque, Firefox permette di attivare/disattivare Flash a richiesta ("chiedi ogni volta"); non c'è bisogno di disinstallarlo.
21-12-2018 22:28

Io l'disattivato già alcuni anni fa poi l'ho definitivamente disinstallato e non mi è mai capitato di averne necessità inderogabile, in alcuni casi - abbastanza rari - sono comunque riuscito ad usare i siti che lo richiedevano con delle funzionalità appena limitate. Ovviamente non è una certezza assoluta ma lo dovrebbe diventare sempre... Leggi tutto
21-12-2018 15:43

Per esempio questo: http://www.giochibambini.it/
18-12-2018 12:45

Il famoso corriere espresso con la livrea tutta rossa usa ancora flash sul sito e alcune funzionalità richiedono flash.
18-12-2018 07:45

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai dei rimpianti per la tua vita finora?
Avrei voluto vivere la vita secondo le mie inclinazioni e non secondo le aspettative degli altri.
Ho fatto l'amore meno di quanto mi sarebbe piaciuto.
Non avrei voluto lavorare così duramente.
Ho viaggiato meno di quello che avrei voluto.
Avrei voluto avere il coraggio di esprimere di più alcuni miei sentimenti.
Avrei voluto restare di più in contatto con i miei amici e di chi mi ha voluto bene.
Ho guadagnato meno soldi di quanto avrei desiderato.
Avrei voluto consentirmi di essere più felice.

Mostra i risultati (2740 voti)
Settembre 2020
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Tutti gli Arretrati


web metrics