Il giradischi Bluetooth targato Sony



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-01-2019]

sony giradischi bluetooth

Se le vendite dei dischi in vinile riprendono quota, è anche necessario che esistano apparecchi in grado di riprodurli oltre alle vecchie glorie che, prima o poi, possono finire per guastarsi.

In occasione del CES 2019 Sony non s'è lasciata sfuggire l'occasione per segnalarsi in questo mercato lanciando il giradischi PS-LX310BT che alla vecchia tecnologia apporta delle aggiunte moderne.

Per esempio, c'è il supporto al protocollo Bluetooth, che permette di collegare il giradischi a degli altoparlanti wireless, ma non manca nemmeno una porta USB Tipo-C per chi invece preferisce o si deve affidare a un cavo.

Include poi un preamplificatore e la possibilità di scegliere tra tre impostazioni audio predefinite - high, mid, low - per la riproduzione della musica.

Come in altri giradischi moderni, il braccio di alluminio che supporta la testina è in grado di sollevarsi e abbassarsi automaticamente all'inizio e alla fine di una traccia e tornare in posizione di parcheggio alla fine del disco.

Sondaggio
Dicono che il software è la parte del computer contro la quale è possibile solo imprecare, l'hardware è quella che si può anche prendere a calci. Quale hai preso a calci più frequentemente?
Case e alimentatore
Scheda madre
Processore o CPU
Schede video e audio
Hard disk
Lettori Cd / Dvd
Monitor
Stampanti e scanner
Tastiera e mouse

Mostra i risultati (1316 voti)
Leggi i commenti (9)

Il PS-LX310BT può riprodurre sia i dischi da 7 pollici che quelli da 12 pollici, a 33 e a 45 giri. Il lancio sul mercato è previsto per il mese di aprile, e finora è stato annunciato soltanto il prezzo che il prodotto avrà nel Regno Unito: 200 sterline, ossia circa 220 euro.

Qui sotto, alcune immagini.

sony giradischi 01
sony giradischi 02
sony giradischi 03
sony giradischi 04
sony giradischi 05

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Vinili e musicassette, nel 2018 le vendite hanno continuato a crescere
Sorpresa, il vinile vende più degli MP3
Highway Hi-Fi, il mangiadischi per l'autoradio
Il grammofono col Bluetooth
Stamparsi i propri dischi su vinile? Ora si può

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Worm, virus, trojan horse, spyware, rootkit, dialer, hijacker. Chi li produce?
Smanettoni che vogliono provare la loro abilità
Pirati informatici professionisti con lo scopo di trarne profitto
Gli stessi che poi fanno gli antivirus
Gruppi con finalità politiche di destabilizzazione

Mostra i risultati (5050 voti)
Maggio 2019
Falla in WhatsApp: basta una telefonata per ritrovarsi uno spyware sul telefono
Il primo processore completamente inviolabile
Il ransomware che ti regala l'antivirus (mentre cripta i file)
Windows 10 disporrà di un vero kernel Linux
Apple beccata a barare sulla durata delle batterie (ma non è la sola)
Ricaricate lo smartphone di notte? La batteria durerà meno
Programmatore autodidatta risolve puzzle del MIT con 15 anni d'anticipo
Aprile 2019
Windows 10, aumentano i requisiti minimi di sistema
Mark Zuckerberg: entro cinque anni avremo due Facebook
Windows, si allunga la lista di antivirus che bloccano il Pc
Aspen, il browser per navigare in sicurezza secondo Avast
Ex studente distrugge i computer della scuola con un USB killer
Galaxy Fold, lo schermo pieghevole si rompe quasi subito
È possibile rilevare telecamere nascoste in una camera d'albergo?
La falla in IE che vi ruba i dati anche se non lo usate
Tutti gli Arretrati


web metrics