Il marchio Commodore adesso parla italiano



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-01-2019]

Commodore marchio italiano

Ha dominato il mondo degli home computer negli anni '80 ed è diventata famosa soprattutto grazie al famosissimo Commodore 64, senza dimenticare la piattaforma Amiga che ancora oggi raccoglie agguerriti fan; poi, però, Commodore è scivolata quasi nell'oblio.

Il marchio è passato di mano in mano più volte, generando una situazione complicata a causa delle varie concessioni in licenza e delle diverse aziende nate dopo il fallimento di Commodore International.

L'ultimo capitolo di questa lunga saga, iniziata negli anni '80 dello scorso secolo, si svolge però proprio in Italia.

La Commodore Business Machines (CBM) - che, a dispetto del nome, è un'azienda italiana - ha infatti acquisito il marchio Commodore alcuni anni fa e l'ha utilizzato per produrre una serie di smartphone.

La mossa diede però origine a una battaglia legale dovuta alla poco chiara situazione dei diritti legati al marchio, ma da poco anche questa s'è conclusa: l'Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale ha assegnato in via definitiva il cosiddetto marchio figurativo Commodore (la C accompagnata dalla bandierina) a CBM, peraltro con l'approvazione degli appartenenti al team originale di Commodore.

Sondaggio
A quali condizioni lavoreresti da casa anziché in ufficio?
Accetterei uno stipendio inferiore perché risparmierei sui trasporti e in tempo.
Vorrei uno stipendio maggiore perché l'azienda risparmierebbe su locali, strumenti, sicurezza.
Allo stesso stipendio.
Non rinuncerei al lavoro in ufficio per nulla al mondo.

Mostra i risultati (2589 voti)
Leggi i commenti (7)

Negli ultimi tempi, CBM aveva rallentato le proprie attività proprio in attesa di un chiarimento finale sui diritti. Ora che esso è arrivato, l'azienda è pronta a ripartire.

«Il nostro sogno è quello di creare molti posti di lavoro per i giovani italiani, contribuendo a limitare la fuga delle professionalità più brillanti e promettenti verso l'estero» ha raccontato Massimo Canigiani, uno dei tre fondatori di Commodore Business Machines.

La traduzione in realtà di questa promessa potrà adesso avvenire nel corso dei prossimi mesi, quando nuovi prodotti a marchio Commodore arriveranno sugli scaffali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto usi il tablet?
Molto. Ce l'ho sempre con me.
Almeno una volta al giorno.
Non tutti i giorni.
Raramente.
Non lo uso quasi mai.
Non ho un tablet.

Mostra i risultati (2247 voti)
Agosto 2022
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 agosto


web metrics