Lo smartphone di LG che riconosce l'utente dal palmo della mano



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-02-2019]

lg g8 01

È meglio identificare l'utente tramite il riconoscimento del volto (come fanno gli iPhone) o attraverso la lettura dell'impronta digitale (come fa la maggior parte del mondo Android odierno)?

Per LG, la risposta è «In nessuno dei due modi». Con la presentazione dello smartphone LG G8 al Mobile World Congress 2019 debutta infatti la tecnologia Hand ID, che riconosce l'utente facendo una scansione del palmo della mano.

La lettura del palmo non porta il telefono a predire il futuro ma a individuare, tra le altre cose, la rete di vene e vasi sanguigni che si snodano al di sotto della pelle, e che è univoca per ciascuna persona, proprio come l'impronta digitale o la forma del volto.

Basta quindi tenere la mano sollevata e rivolta verso l'obiettivo della fotocamera frontale del G8 per venir riconosciuti e abilitati all'uso dello smartphone.

Il segreto di questo sistema sta in un particolare sensore, chiamato Time of Flight sensor, che permette di realizzare la scansione 3D di ciò che viene inquadrato. Può essere usato per i volti, naturalmente, ma funziona bene anche per le mani.

«Hand ID identifica gli utenti attraverso il riconoscimento della forma della mano, dello spessore e di altre caratteristiche individuali, come le vene presenti nel palmo» spiega LG.

La stessa tecnologia permette di adoperare le mani per compiere alcuni gesti davanti all'obiettivo, che poi lo smartphone si occuperà di tradurre in comandi.

In questo modo è possibile rispondere a una telefonata o rifiutarla, fermare una sveglia, scattare un selfie, gestire la riproduzione della musica o aprire un'app.

Sondaggio
Fai uso del pagamento contactless?
Sì, lo trovo molto comodo.
Lascio scegliere all'esercente.
Non so cosa sia.
No, le mie carte non sono abilitate.
No, non mi fido

Mostra i risultati (1956 voti)
Leggi i commenti (21)

Al di là di questo, il G8 di LG offre un SoC Snapdragon 855 con 6 Gbyte di RAM e 64 o 128 Gbyte di memoria interna, batteria da 3.500 mAh, tripla fotocamera posteriore, schermo Oled da 6,1 pollici con risoluzione di 3120x1440 pixel, jack per le cuffie, slot per micro SD e resistenza alla polvere e all'acqua IP68. Non solo: lo schermo funge anche da altoparlante.

Al momento LG non ha ancora rivelato quando il G8 arriverà sul mercato, né quale sarà il suo prezzo.

lg g8 02
lg g8 03
lg g8 04
lg g8 05

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il fitness tracker razzista

Commenti all'articolo (1)

Francamente farmi riconoscere il palmo della mano mi sembra decisamente più scomodo che farmi riconoscere un dito ma forse in schedatura un palmo è più utile di quella di un impronta digitale... boh? :?
5-3-2019 19:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dal 2013 è obbligatoria l'iscrizione online per le prime classi di tutte le scuole. Secondo te...
E' giusto e da Paese civile.
Molte famiglie saranno in difficoltà perché non hanno la connessione o non navigano in Internet.
Va bene ma ci vuole un supporto per le famiglie che ancora non navigano in Rete.

Mostra i risultati (1470 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics