Apple, pronta la tomba per iTunes

Al suo posto, tante applicazioni diverse.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-04-2019]

itunes pensione

Secondo quanto riporta il sito 9to5Mac, in Apple si stanno preparando al pensionamento definitivo di iTunes, che potrebbe avvenire già entro la fine dell'anno.

A quanto pare, nella prossima versione di macOS (la 10.15) il posto di iTunes sarà preso da una moltitudine di applicazioni singole, ciascuna dedicata a una diversa funzionalità: ce ne sarà una per gestire la musica, una per i libri, una per i podcast, una per la Apple TV (come annunciato durante l'evento di marzo) e via dicendo. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Una donna è stata querelata per una recensione negativa di un ristorante scritta su Trip Advisor. Quale di queste affermazioni trovi più vicina al tuo pensiero?
Non è giusto che un'opinione scritta su Internet sia considerata pari a un articolo su un giornale. Bisogna rivedere al più presto le leggi sulla difesa dell'onore e sulla diffamazione.
E' giusto che anche sui forum o su Facebook o sui siti di recensioni si applichino le leggi relative alla diffamazione. Un'opinione negativa può rovinare la reputazione di un locale.
Gli utenti devono poter esprimere con la massima libertà la propria opinione su ristoranti, alberghi, ma anche prodotti o servizi acquistati. Un'opinione negativa non dovrebbe essere considerata diffamazione.
Trovo che oggi più che mai sia necessario prestare la massima attenzione a quello che si scrive online.
Le recensioni su Internet sono in gran parte inaffidabili: quelle positive sono scritte dai proprietari, quelle negative dalla concorrenza. In ogni caso l'opinione dei pochi singoli onesti non è significativa.
Vorrei dire la mia sul forum di Zeus News ma temo che prima dovrei procurarmi un buon avvocato, non si sa mai.

Mostra i risultati (3587 voti)
Leggi i commenti (20)
Le app avranno del codice in comune con le loro controparti sviluppate per iOS nell'ottica della convergenza tra mondo desktop e mondo mobile.

Sebbene da quel momento pensionato, iTunes non svanirà però immediatamente: resterà ancora a disposizione di quanti avranno ancora vecchi modelli di iPhone e iPod per eseguire la sincronizzazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Apple scinde iTunes in tre applicazioni diverse

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 17)

Ecco, infatti l'ho pensato anch'io... :roll: Leggi tutto
22-4-2019 15:32

Non uso MX-Linux uso antiX versione basica e non ho così con mele. Quello su cui ho fatto la scoperta non era mio, un amico aveva da caricare dei pezzi su un ipod nuovo, me lo ha portato, caricati e restituito. Con mele mi sono divertito una volta ad installare OSX Tiger su un assemblato fatto da me e qualche volta mi sono divertito... Leggi tutto
16-4-2019 22:09

Semmai un giorno qualcuno mi regalasse un vecchio Ipod, visto che mi hanno pure regalato un vecchio tablet tempo fa...penso che fare lo stesso che ha fatto @etabeta, non ci installo nessun pesante software spazzatura sul W10, che già lascia a desiderare così com'è. Meglio far girare i miei di neuroni che l'hardware e OS limitato del... Leggi tutto
16-4-2019 12:02

Fosse solo quello... C'è gente che pretende di usare il computer senza neanche avere le competenze per farlo. Ha il monitor allora pensano che sia come il televisore che basta spingere il bottone. :roll: Leggi tutto
13-4-2019 23:49

Anche con l'ipod mica serve iTunes :lol: Leggi tutto
13-4-2019 23:41

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai mai incontrato persone conosciute online?
Non è mai capitato, ma vorrei.
Non è mai capitato e non ne ho intenzione.
E' capitato, ma continuiamo a tenerci in contatto prevalentemente attraverso Internet.
E' capitato e ora la relazione è prevalentemente telefonica o dal vivo.
E' capitato, ma la delusione è stata tale che non ci sentiamo più.

Mostra i risultati (2627 voti)
Giugno 2019
Libra, la criptovaluta di Facebook, ufficialmente al via con il wallet Calibra
Se anche Sky usa i sottotitoli pirata
Il CERN lascia Microsoft e passa all'open source
VLC, corrette 33 falle grazie alle ricompense UE
EmuParadise violato, rubati i dati di 1,1 milioni di utenti
Google cambia la ricerca: i siti non appariranno più di due volte
Google Maps, arriva il tachimetro in tempo reale
La visione di Microsoft per un sistema operativo davvero moderno
Microsoft implora gli utenti: installate la patch prima di un altro WannaCry
Il malware che sfugge a ogni individuazione
Maggio 2019
Windows 10, l'aggiornamento di maggio fa cadere la connessione Wi-Fi
Huawei, microSD addio: l'azienda è stata esclusa dalla SD Association
Windows 10, ecco l'aggiornamento di maggio
Gmail, una pagina segreta tiene traccia di tutti gli acquisti fatti
Sedicenne si uccide dopo sondaggio su Instagram
Tutti gli Arretrati


web metrics