Il tuo volto su un robot? Vale 115.000 euro

Un'azienda cerca persone che vogliano vendere le proprie fattezze.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-10-2019]

volto robot umanoide

Cinque dollari per farsi scansionare il volto, ossia la proposta elaborata da Google per migliorare il riconoscimento facciale di Android, sono un po' una miseria.

Ricevere invece un'offerta di ben 100.000 sterline (circa 115.000 euro), con la prospettiva di vedere poi la propria faccia su un «robot umanoide allo stato dell'arte» che sarà venduto in tutto il mondo può invece essere molto più allettante.

La proposta non è ipotetica: ad avanzarla è infatti la britannica Geomiq, che la gestisce per conto di un'altra azienda, il cui nome non è stato rivelato e che sarà la costruttrice del robot.

«L'azienda» - spiega Geomiq nel proprio blog - «sta cercando un volto "gentile e amichevole" per farlo letteralmente diventare la faccia del robot, una volta che questo sarà entrato in produzione. Ciò potrà portare alla riproduzione del volto della persona selezionata su migliaia di versioni del robot in tutto il mondo».

Stando al post, non ci sono limiti di età o di altro tipo da rispettare nel sottoporre la propria candidatura: è sufficiente inviare via email all'indirizzo faces@geomiq.com una propria foto per partecipare alla selezione, che prevede una rosa di candidati vincitori.

A costoro saranno poi spiegati ulteriori dettagli contestualmente al passaggio del progetto nella «fase successiva».

La misteriosa azienda che sta realizzando il robot lavora al progetto da cinque anni e - spiega Geomiq - si appresta a dare gli ultimi ritocchi alla propria creazione.

Quando sarà completato e avrà un volto "umano" - ossia, secondo le previsioni, nel corso del prossimo anno - il robot servirà da «amico virtuale per le persone anziane». Per ogni ulteriore spiegazione, dovremo attendere che il progetto diventi pubblico.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Google ti regala 5 dollari se ti lasci scansionare il volto

Commenti all'articolo (5)

Decisamente singolare come richiesta, puzzerebbe quasi di bufala... probabilmente ha ragione @spanky che ha postato prima di me.
26-10-2019 19:10

{spanky}
E' chiaramente una mossa di marketing per pubblicizzare la faccenda, direi perfettamente riuscita, visto che la sto leggendo. Con le tecnologie attuali, le osservazioni psicologiche e sociologiche accessibili per una cifra di gran lunga inferiore, avrebbero potuto creare un volto fantastico, per ogni etnia, non solo per per quella... Leggi tutto
23-10-2019 16:19

Io ho gia' mandato la mia foto: [img:35077a9b6b]https://marianrojas.com/wp-content/uploads/2016/11/donald-trump-8.jpg[/img:35077a9b6b]
23-10-2019 12:19

{Ruzzolo}
Beh, Google dava 5 dollari agli homeless per avere il loro viso ... questi sono ancora piu' furbi :)
23-10-2019 12:07

Si fanno un database a costo zero.
23-10-2019 11:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'auto che si guida da sola... (completa la frase)
ci permetterÓ di sfruttare il tempo perso guidando, magari in coda.
ci toglierÓ l'ultimo brandello di privacy.
ci farÓ viaggiare pi¨ sicuri.
ci esporrÓ a nuovi pericoli, dovuti ai bug o agli attacchi degli hacker.
ci consentirÓ di ridurre l'inquinamento.
ci priverÓ dell'autonomia.
sarÓ accettabile solo se ci permetterÓ sempre di scegliere la guida manuale.
sarÓ sicura solo se non permetterÓ mai la guida manuale.

Mostra i risultati (5760 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics