Gmail, ai messaggi si possono allegare altre email

Un po' come in Outlook e in altri software di gestione posta.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-12-2019]

gmail email

Inoltrare un messaggio email per condividerne il contenuto con altri è sicuramente comodo, ma quando i messaggi inoltrati si moltiplicano il rischio è creare una confusione tale da far perdere il senso complessivo della discussione.

Gmail ha deciso di rimediare alle lunghe email fatte di testi altrui riportati introducendo una nuova opzione: la possibilità di inoltrare un'email come allegato.

In questo modo il contenuto non va ad aggiungersi a quello che il mittente scriverà, ma resterà in disparte all'interno dell'allegato, dando così vita a una discussione nel complesso molto più ordinata.

Ciò risulta inoltre pratico quando si desidera riunire in un unico messaggio i contenuti di svariati messaggi email.

L'introduzione di questa possibilità non è un inedito assoluto - altri client email già lo permettono - ma lo è per Gmail, e infatti ne parla diffusamente il blog ufficiale di Google.

Come sempre accade quando viene aggiunta una nuova funzione, questa non è immediatamente disponibile per tutti gli utenti di Gmail, ma apparirà a poco a poco.

gmail mail come allegato

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Era ora! Francamente era l'unica funzione disponibile in Outlook che, su questo aspetto, lo poneva in posizione di vantaggio rispetto a Gmail. Speriamo venga distribuita a tutti al pi presto.
15-12-2019 16:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto sei dipendente dal tuo smartphone?
Non posseggo uno smart phone.
Spesso lo dimentico e quando lo porto con me a volte lo lascio o lo dimentico spento.
Lo utilizzo con una certa frequenza, ma ne potrei fare a meno.
Per lavoro un compagno inseparabile, ma alla sera e nei week-end lo spengo volentieri.
Lo porto sempre con me: senza mi sentirei incompleto.

Mostra i risultati (4192 voti)
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics