Microsoft, ecco i primi laptop con processore Arm

La batteria dura il doppio rispetto ai portatili con Cpu Intel.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-01-2020]

portatile microsoft arm

L'ipotesi di un portatile firmato Microsoft ma dotato di un processore Arm - come quello che si trova negli smartphone o nei tablet - anziché Intel è nell'aria da parecchio tempo (almeno dai tempi di Windows RT) ma finora non se n'era fatto niente a causa - pare - della contrarietà di Intel.

Ora però la situazione deve essere radicalmente mutate, perché al British Education, Training and Technology Show il gigante di Redmond ha svelato ben due portatili a basso costo basati sul chipset Snapdragon 7c, ossia proprio un chip con architettura Arm.

I due modelli sono dedicati al settore educativo e non offrono una potenza di calcolo elevatissima, ma hanno tutto ciò che serve per offrire agli studenti un mezzo informatico adatto a soddisfare le loro necessità e che non costa un'esagerazione.

La versione più economica si chiama JP.IK Turn T101 e ha un prezzo che parte da 299 dollari; quella più costosa si chiama Wise N1212S e haun prezzo di partenza pari a 575 dollari.

In entrambi i casi non manca il modulo per la connettività cellulare 4G Lte che, negli Stati Uniti, potrà essere sfruttato grazie a un accordo con l'operatore T-Mobile, il quale fornirà alle scuole le Sim necessarie.

I due esemplari promettono un'autonomia «doppia» rispetto agli equivalenti basati sulle tecnologie concorrenti e prestazioni superiori del 25%. Il sistema operativo è naturalmente Windows 10.

L'interesse di Microsoft per il mondo dell'istruzione non si ferma peraltro qui: sono già stati annunciati, sebbene non ancora rivelati, altri 14 portatili prodotti da Acer, Dell, HP e Lenovo, con prezzi che partono da 219 dollari. Sette di questi modelli includono «i processori Intel più recenti».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il Surface Go doveva avere un processore ARM. Ma poi Intel s'è opposta
Microsoft addestra i suoi a distinguere tra Windows 8 e RT

Commenti all'articolo (1)

Ovviamente blindati per cui non si potrÓ installare nessun sistema operativo che non venga da Redmond sopra? :roll: Preferisco pc con freedos almeno ci installi quello che vuoi e non paghi il pizzo.
19-1-2020 03:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, come bisogna definire chi commette intrusioni informatiche?
un hacker
un cracker
un grissino

Mostra i risultati (4455 voti)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati


web metrics