Niente più graffi e danni da caduta al display



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-07-2020]

corning gorilla glass victus

Basta un attimo di distrazione: lo smartphone (o il tablet) cade, anche da un'altezza modesta, e una crepa che fatalmente si allargherà nel tempo inizia a formarsi sullo schermo.

Buona parte dei produttori - soprattutto se di un certo livello - per il vetro dei propri dispositivi si rivolge a Corning, che da tre anni a questa parte fornisce il Gorilla Glass 6: una buona soluzione, ma non perfetta, perché c'è qualcosa di meglio.

A rivelarlo è Corning stessa, che ha inventato il Gorilla Glass Victus (deviando dalla nomenclatura seguita sinora), che promette di essere due volte più resistente ai graffi rispetto al suo predecessore e in grado di sopravvivere senza problemi a cadute da un'altezza di due metri.

Per dare un'idea più precisa dei progressi di cui Victus dà prova, Corning ha fatto sapere che per graffiare i modelli precedenti era sufficiente una forza di 2-4 Newton, mentre ora sono necessari 7-10 Newton, come illustra il filmato qui sotto. L'articolo continua dopo il video.

La capacità di sopportare cadute da 2 metri è invece meno impressionante se si pensa che il Gorilla Glass 6 poteva cadere da 1,8 metri senza rompersi, ma la novità è comunque degna di nota se la si considera unitamente agli altri progressi. L'articolo continua dopo il video.

Il primo prodotto a usare il nuovo Gorilla Glass Victus sarà il Samsung Galaxy Note 20, il cui annuncio ufficiale è fissato per il prossimo 5 agosto. A seguire anche gli altri produttori facilmente procederanno all'adozione, quantomeno per i prodotti di fascia alta.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono le tue competenze nel campo della multimedialitÓ?
Uso un Media Player per guardare gli allegati che mi arrivano per posta o che trovo in rete
Mi basta riuscire a fare una copia di backup dei miei CD e DVD
Non sono molto esperto, ma cerco di imparare
Sono un amatore evoluto: monto i miei filmati e masterizzo i DVD
Sono un professionista del settore

Mostra i risultati (1972 voti)
Novembre 2020
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
Tutti gli Arretrati


web metrics