Il MacBook non si ricarica? Potrebbe essere normale

È una funzione del nuovo sistema di protezione della batteria.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-08-2020]

macbook non in carica

Se si usa un portatile, e questo è collegato alla rete elettrica, di regola ci si aspetta che la batteria sia in carica: dopotutto, proprio la ricarica è in genere il motivo per cui ci si è presi la briga di collegare la spina.

Se però il portatile in questione è un MacBook, e magari un MacBook con almeno macOS Catalina 10.15.5 e porte Thunderbolt 3, si può ricevere il sibillino messaggio Non in carica anche quando tutti i fili sono al loro posto.

L'apparizione di tale dicitura (Not charging, in inglese) ha preoccupato così tanti utenti che Apple s'è sentita in dovere di intervenire pubblicando sul proprio sito un articolo di supporto con il quale fa sapere che, nonostante possa sembrare che ci sia qualcosa che non va, in realtà è tutto a posto.

Il messaggio appare infatti quando il sistema deputato a salvaguardare la salute della batteria decide che è giunto il momento di mettere in pausa la ricarica, poiché in caso contrario si rischierebbe di accelerare l'invecchiamento - che peraltro in linea di massima è inevitabile - della batteria stessa.

Tale decisione viene presa in base alla temperatura rilevata al momento, alla cronologia delle variazioni di temperatura e alle abitudini di ricarica seguite fino ad allora.

Se si verificano certe condizioni potenzialmente dannose per la durata della vita della batteria, la ricarica viene interrotta (e il livello di carica massima raggiungibile viene temporaneamente ridotto), per poi riprendere in quando le cose saranno tornate alla normalità.

«Tutto ciò è normale, ed è il modo in cui la gestione della salute della batteria ottimizza la ricarica» spiega Apple - adesso, dopo aver fatto preoccupare diversi utenti - sul proprio sito.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

ciao Maary. No, non ho provato a fare quello che dici ma ho notato che quando succedeva (e mi è risuccesso da poco in ufficio a Roma) c'è un pò di dispersione di corrente anche sul computer..
24-10-2020 11:57

E provare a spegnerlo anche in un luogo diverso, e ripetere quello che fai nell'appartamento incriminato? Leggi tutto
7-8-2020 13:21

Basterebbe presentare un messaggio piu' chiaro e si eviterebbero inutili segnalazioni da parte degli utenti. Esempi: Non in carica, perche' la temperatura e' troppo alta. Non in carica, perche' oggi e' venerdi' e sono troppo stanco (ne riparliamo lunedi')
7-8-2020 11:22

{egonio}
Sostituire agli umani con un software non è mai una buona idea. Al massimo si può affiancare l'umano, come ha scoperto la Boeing (e le sue centinaia di vittime) di recente. Se ho bisogno di una ricarica completa, solo io posso decidere cosa fare, anche a costo di accorciare (di un infinitesimo) la vita della batteria.... Leggi tutto
6-8-2020 12:28

approfitto di questo thread per segnalare un problema piuttosto strano. In genere non spengo mai il macbook ma spesso lo ricarico quando non lavoro e quindi lo tengo chiuso. In un preciso luogo (un appartamento) e soltanto in questo, sono costretto a spengerlo prima della ricarica perchè tutte le volte che lo ricarico e lo apro mi... Leggi tutto
6-8-2020 12:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale di queste previsioni si realizzerà per prima?
La maggior parte degli acquisti avverrà attraverso il web.
Ci sarà in media uno smartphone per ogni abitante del pianeta.
Le aziende utilizzeranno Facebook e Twitter come mezzo principale di assistenza ai clienti.
La maggior parte dei nostri dati saranno sul cloud, non sui nostri Pc.
La maggior parte degli utenti accederanno al web tramite rete mobile.

Mostra i risultati (2242 voti)
Agosto 2022
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 15 agosto


web metrics