Telco italiane verso la firma del contratto

Si chiude dopo una lunghissima trattativa a distanza il contratto nazionale delle Telco. Tim esternalizza i suoi Cloud center.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-11-2020]

   TELCO

E' stato uno dei primi a contratti nazionali di lavoro a chiudersi dopo una lunga trattativa iniziata in presenza e conclusasi in videoconferenza: quello fra Asstel (l'associazione fra le imprese di telecomunicazioni aderenti alla Confindustria, fra cui Tim, Vodafone, H3G-Wind) e Cgil-Cisl-Uil e ora sarà sottoposto a una consultazione fra i lavoratori in videoassemblee sindacali.

113 euro di aumento salariale per il 5° livello medio e 450 euro una tantum sono i principali contenuti salariali, prevedendo il non assorbimento degli aumenti ad personam. Per la prima volta è previsto un contributo da parte delle aziende e dei lavoratori per un fondo di solidarietà dei lavoratori delle Telco, per finanziare in parte nuovi ammortizzatori sociali in caso di crisi occupazionali.

Tim ha da parte sua comunicato ai sindacati l'esternalizzazione del ramo d'azienda dei Cloud center con 470 lavoratori addetti, un'esternalizzazione già decisa da tempo, che prevede forme di partnership con Google.

Abramo, la società di call center in outsourcing, una delle maggiori del settore, che occupa migliaia di addetti, principalmente in Calabria, ha fatto domanda di concordato preventivo, ultima tappa di una crisi che dura da tempo a causa della riduzione delle commesse da parte di Tim e di altri gestori.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Rete unica, il Recovery Plan mette i bastoni tra le ruote a Tim
Incendio tra le nuvole? Ho il backup
Draghi, forti ostacoli sul progetto di rete unica
Iliad ha 7 milioni di utenti in Italia
Lavoro in Italia: soddisfatti o rassegnati?

Commenti all'articolo (3)

Ma... possibile che mi raddoppi i messaggi così spesso??? :shock: p.s. questo era uguale al precedente perché me lo aveva inserito due volte ma l'ho modificato...
20-12-2020 16:21

Bella cosa il fondo di solidarietà specie di questi tempi...
20-12-2020 16:21

{Domenica}
Firmato contratto meglio che nulla però attenzione: Attenzione alla dignità morale dei lavoratori.per informazioni dirette le condizioni di lavoro dei lavoratori in prima linea sono penosamente bistrattate da aree manageriali inutilmente umani.a
20-11-2020 10:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i benefici maggiori che deriverebbero da una politica e una pubblica amministrazione più aperta e trasparente ai cittadini?
I giornalisti potrebbero informarsi più facilmente sulle attività di politici e amministratori e l'informazione al pubblico sarebbe più ampia e dettagliata.
Politici e amministratori renderebbero maggiormente conto ai cittadini del loro operato.
La qualità dei servizi in generale migliorerebbe.
L'opinione pubblica avrebbe più peso nelle decisioni amministrative e politiche.
In generale i nostri rappresentanti avrebbero elementi per prendere decisioni più appropriate.

Mostra i risultati (864 voti)
Ottobre 2021
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 ottobre


web metrics