Dove porta quel link misterioso?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-12-2020]

wheregoes

Capita anche a voi di ricevere strane mail contenenti link ancora più strani? Cose tipo "Auguri per il tuo futuro,Paolo C*** https://bit.ly/2J*****"? È abbastanza facile intuire che si tratti di una trappola di qualche genere e che cliccarvi sopra non sia una buona idea, ma se non riuscite a resistere alla curiosità di sapere cosa siano esattamente, ho uno strumento sicuro per voi.

Si chiama Wheregoes.com ed è un sito molto semplice che fa una sola cosa e la fa bene e senza fronzoli: gli date un link sospetto e lui vi dice dove porta realmente.

Moltissimi link, infatti, oggi vengono abbreviati (con servizi come Bit.ly o Tinyurl.com) oppure usano dei redirect e quindi la loro effettiva destinazione non è immediamente comprensibile. Con Wheregoes.com potete levarvi il dubbio in modo perfettamente sicuro.

E se volete anche vedere in modo sicuro che aspetto ha la destinazione di un link, senza mettere a rischio il vostro computer, provate Browserling.com: vi mette a disposizione un computer virtuale per una manciata di minuti. Immettetevi il link, guardate dove porta e non vi preoccupate di furti di dati o infezioni: è il computer virtuale che lo sta visitando, non il vostro, e comunque quel computer verrà azzerato dopo l'uso.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (5)

Direi che sia un metodo da provare solo se si hanno dubbi sulla legittimità o meno di un link ricevuto e in questo si potrebbe rivelare molto utile, quando si è certi di un tentativo di phishing o simili direi si possa cestinare la mail senza nemmeno porsi il problema.
29-12-2020 18:36

Mi sembra un pessimo consiglio, Paolo questa volta non sono d'accordo. Aprire il link o farlo aprire da wheregoes.com sono due modi perfettamente equivalenti se ci limitiamo ad osservare uno specifico scopo: quello di verificare che l'utente esista realmente e abbia effettivamente ricevuto una mail di phishing. Rifletteteci bene prima di... Leggi tutto
15-12-2020 10:02

Buono a sapersi... Grazie
13-12-2020 11:56

Ottimo.
11-12-2020 16:46

Bello, grazie della dritta :cincin:
11-12-2020 07:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi comportamenti ritieni che sia da evitare in assoluto?
Essere fuori sincrono: quando voce, tono, ritmo, posizione e movimenti non comunicano la stessa cosa si genera confusione e si viene ritenuti poco affidabili o sinceri.
Gesticolare eccessivamente: fare ampi gesti con le mani oppure giocare per esempio con i capelli o il telefono comunica insicurezza.
Tenere un'espressione neutra: la mancanza di un feedback dato dall'espressione facciale fa pensare all'interlocutore che l'argomento non interessi.
Evitare il contatto visivo: non guardare l'altro negli occhi comunica una sensazione di debolezza e lascia pensare che si stia nascondendo qualcosa.
Sbagliare la stretta di mano: non deve essere né troppo debole né troppo forte, o genererà in entrambi i casi un'impressione errata (servilismo o aggressività).
Inviare segnali verbali e non verbali opposti: se l'espressione facciale è opposta a ciò che le parole dicono, l'interlocutore non si fiderà.
Non sorridere: il sorriso comunica sicurezza, apertura, calore ed energia, e spinge a sorridere di rimando. Ugualmente errato sorridere sempre.
Roteare gli occhi: è un segno di frustrazione, esasperazione e fastidio; comunica aggressività.
Usare il cellulare durante una conversazione: lascia pensare che l'argomento non interessi e sia certamente meno importante dell'oggetto tra le mani.
Incrociare le braccia: l'interlocutore penserà che siamo sulla difensiva. Inoltre, se le mani non sono in vista crederà che abbiamo qualcosa da nascondere.

Mostra i risultati (1588 voti)
Settembre 2021
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 22 settembre


web metrics